il libro

Mi chiamo Sara, vuol dire principessa

di Bellocchio Violetta

Acquista
Sara arriva a Milano nell'autunno del 1983. È sola. È bella. Ha quindici anni. Vuole essere presa sotto la protezione di Antonio, un deejay bravo a lanciare attori e musicisti di nessun talento. Viene scelta, proprio lei, per dare corpo all'ultima idea di lui: "la rosa di vetro", una principessa bianca che canta musica elettronica. Così Sara diventa Roxana, una stella del videoclip, con la voce di un'altra al posto della sua. E poi diventa la donna di Antonio, il segreto più prezioso di un uomo adulto. Lui la chiama bimba, animale, anima gemella. Lei impara a muoversi in un mondo fatto di residence, discoteche, studi televisivi e massacranti tournée estive, dove il denaro viene accumulato e bruciato con la stessa facilità, e il trucco è sempre "guardare più lontano". Ma nel frattempo sta crescendo un'altra Sara, una ragazzina curiosa e selvatica, che non vuole dipendere da nessuno. Un'artista. E quando le due metà di Sara entrano in conflitto, solo la più forte è destinata a sopravvivere.
Titolo
Mi chiamo Sara, vuol dire principessa
Autore
Bellocchio Violetta
Collana
Casa Editrice
MARSILIO
Dettagli
285 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata