Sinossi

Il commissario Barbara Gillo è tornata: pochi mesi prima aveva dato ottima prova del suo fiuto investigativo, sgominando ricchi criminali torinesi e conquistando l’amore dell’affascinante collega Zuccalà. Ma il destino cinico e baro la colpisce alle spalle: il commissario Zuccalà è a Palermo, circondato da climi (e donne) meno algidi, lontanissimo e irrecuperabile. Non le resta che dedicarsi al mistero della scomparsa di Tanzio Accardi, giovane scapestrato di buona famiglia improvvisamente svanito nel nulla, le cui tracce si fermano a Montecarlo. E alla morte di una giovane donna sciocca e ricchissima, il cui destino sembra legato a quello di un’altra donna, altrettanto ricca ma tutt’altro che sciocca, coinvolta in truffe ad alto livello...


"Morde e accarezza il nuovo libro di Rosa Mogliasso e nelle pieghe della storia fa anche molto ridere. Che brava."
Luciana Littizzetto
"Elegante e truculento, proprio come piace a me. Me ne dia tre etti!"
Elio
"Amata da Elio e Luciana Littizzetto, Rosa Mogliasso ha fatto boom grazie al passaparola e a una commissaria senza precedenti."
Il Venerdì
"La miglior scrittrice in circolazione? Rosa Mogliasso…Un mix originale di noir, romanzo sociale e commedia, aggiungendoci un ingrediente segreto, 'un’ironia piemontesa'."
Corriere della Sera
"Una scrittura che cattura i lettori e che lascia la sensazione di trovarsi di fronte a un vero talento."
Il Secolo XIX
"La conferma di un talento che va oltre l’etichetta del giallo e si consolida nella letteratura."
La Stampa.it

  • ISBN: 8867154443
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 272
  • Data di uscita: 04-07-2013

Dove trovarlo

€9,90

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai