In un corpo senza carne

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Sara ha 19 anni e vive in una cittadina italiana dove tutti conoscono tutti. Terminato il liceo accetta un posto in una fabbrica di giocattoli. Il suo sogno è quello di mettere da parte abbastanza soldi per potersi iscrivere all'università. Vorrebbe tanto studiare psicologia. Ma Sara all'università non andrà mai? Dopo insistenti e pesanti avance, viene violentata dal responsabile della fabbrica in cui lavora e quando, ancora sotto shock, tenta di scappare, ha un incidente stradale. Nonostante le ferite, riportate non ha il coraggio di denunciare il suo carnefice, per paura delle conseguenze, per la vergogna e anche perché sa di non avere la forza per affrontare un eventuale processo. Ma dimenticare è impossibile. Completamente in ostaggio di un corpo ormai estraneo, ma inconfondibilmente suo, Sara dovrà lottare con l'anoressia per molto tempo, riducendosi a una belva indomabile in una gabbia di ossa, intenta a sbranare se stessa e la propria anima. Una storia vera, un libro catartico che getta una luce inquietante su un'emergenza spesso ignorata o distorta dai mezzi di comunicazione.

  • ISBN: 8850219881
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 196

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai