il libro

Quasi tutto ancora da vivere

Acquista
«Il grande unico amore può avere molti aspetti e molte caratteristiche, per esempio non è necessaria, per viverlo, una convivenza continua. Le assenze stimolano il desiderio di essere nuovi e sorprendenti, per ritrovare una freschezza e un'innocenza che nel grande unico amore rinasce miracolosamente e ciascuno dei due protagonisti di questo libro, pur nelle luci e nelle ombre della vicenda umana, ha saputo dare all'altro qualcosa di prezioso: la profondità e la pienezza di una poesia.»
Joyce Lussu
«Una storia che ha il sapore dei grandi romanzi e si dipana attraverso due decenni di lontananza sorretta solo da una volontà, quella di restare uniti.»
Il Giorno
«Un libro che ha il merito di raccontare "dall'interno", con grazia e realismo insieme, come si possa vivere nel quotidiano una storia tanto estrema quanto, per molti versi, assolutamente non straordinaria. Un libro che sfugge a ogni classificazione, con la leggerezza di una favola, il ritmo divagante di una poesia.»
Grazia
«Un libro unico e tenerissimo.»
Corriere della Sera
Nella vita di ogni donna possono avvenire fatti straordinari, apparentemente casuali, ma che segnano un traguardo dal quale diventa difficile tornare indietro. E' una situazione nella quale un giorno, si trova coinvolta Stefania, l'autrice di questo libro autobiografico. Trentenne, sposata a un noto avvocato di Bologna, con tre figli, si trova ad assistere ad un processo, al quale suo marito difende un giovane sardo, accusato di omicidio. Virgilio, l'imputato, è ottimista nei riguardi della verità ma ignorante delle vicende processuali. Il suo ostinato e rabbioso silenzio riguardo a quell'imputazione gli sarà fatale. E il suo avvocato, pur dicendolo totalmente estraneo ai fatti, non lo avverte sulle terribili conseguenze di tale silenzio. Virgilio è sicuro che le responsabilità di ognuno verranno alla luce. Crede che non sia compito suo, ma della magistratura, trovare i colpevoli. E invece l'esito del processo sconvolgerà per sempre la sua vita: ergastolo, fine della pena'MAI!
Quando Stefania entra in aula lo vede subito: capelli, occhi, pelle scuri, un profilo deciso, uno sguardo intenso, interlocutorio, di quelli che, «se lo incroci, non lo vuoi più perdere». Tra loro due si verifica uno scambio di sguardi che diventano sempre più intensi e cessano solo il giorno della lettura della sentenza.
Comincia così una storia d'amore fuori dal comune, fatta di un'infinità di lettere, telegrammi, poesie e di pochi, pochissimi incontri, che dura da oltre vent'anni.
Una splendida avventura dei sentimenti, la storia di uno di quei rari legami che riescono a vincere le avversità del destino.
Titolo
Quasi tutto ancora da vivere
ISBN
9788878186293
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
256 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Quasi tutto ancora da vivere

Quasi tutto ancora da vive…

S. Chiusoli

Nella vita di ogni donna possono avvenire fatti straordinari, apparentemente casuali, ma che segnano un traguardo dal quale diventa…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata