Stephen Hawking. I buchi neri e la teoria del Big Bang

Acquistalo

Sinossi

Stephen Hawking, uno dei più celebri fisici teorici viventi, ha rivolto la sua attenzione principalmente a due oggetti di studio: da un lato i buchi neri, dall'altro l'origine dell'universo. È stato inoltre capace, dagli anni Settanta a oggi, di intessere un dialogo proficuo con i più importanti colleghi al mondo, arrivando a formulare teorie fisiche e astronomiche come il multiverso, la formazione ed evoluzione galattica e l'inflazione cosmica. Impegnandosi inoltre in una divulgazione sempre chiara e ineccepibile, convinto che le conquiste della scienza debbano divenire anche conquiste della società, non solo degli specialisti. Hawking, tuttavia, è anche altro. È il simbolo della battaglia quotidiana contro una malattia degenerativa che gli rende il corpo nemico, costringendolo all'immobilità e a comunicare solo tramite un sintetizzatore vocale. La mente potentissima capace di mettere a fuoco l'evaporazione dei buchi neri e la loro termodimanica, oltre alla teoria cosmologica sull'origine dell'universo è da sempre più forte di ogni ostacolo. Anche per questo rimaniamo ammirati da un grande scienziato che è al contempo un grande uomo.

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 137

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai