copertina Storia dell'eresia

Storia dell'eresia

Acquistalo

Sinossi

«Rigazzi, nel suo libro, passa in rassegna quelle che nella storia del cristianesimo sono state considerate appunto come eresie; tuttavia questi giudizi, indispensabili per lo storico e il teologo, non si possono più considerare definitivi. Nel 2017, per esempio, l'attuale pontefice e alti esponenti della Chiesa romana hanno rivalutato l'opera di Lutero, anzi il riformatore è stato anche definito da un arcivescovo di peso "ispirato". Il lavoro di Rigazzi ha un doppio pregio: narra la vicenda degli eretici che furono considerati tali nel loro tempo e offre al lettore un libro per conoscere una storia (in continua sistemazione) che oggi nessuno ha particolare desiderio di raccontare. Inoltre è il caso di notare che questo libro, pur offrendo una panoramica sulle prime eresie e sull'inquisizione, focalizza le sue attenzioni da Gioacchino da Fiore (morto nel 1202) in poi, soffermandosi su figure quali Lutero, Giordano Bruno, Galileo Galilei o sul più recente caso di Ernesto Buonaiuti.» (Dalla prefazione di Armando Torno)

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 220
  • Data di uscita: 06-04-2019

Dove trovarlo

€15,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Eventi

Nessun evento disponibile al momento

Tutti gli eventi

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai