copertina L'ospedale, la città e la rivincita dell'esperienza

L'ospedale, la città e la rivincita dell'esperienza

Acquistalo

Sinossi

Tra la città e l'ospedale è sempre esistito un dinamico ma difficile scambio. Dal Medioevo fino alla modernità, l'ospedale è stato pensato come un luogo chiuso, un mondo a sé, distante dalla città, dai bisogni dei pazienti e dalla loro quotidianità. Oggi, una crepa nella logica autoreferenziale dell'ospedale è stata aperta dalla consapevolezza che il paziente è anche consumatore e cittadino. Il paziente valuta l'azione pubblica sia sulla base delle prestazioni terapeutiche ricevute sia sulla base della qualità dell'esperienza vissuta in ospedale. Acquirente o cittadino, il paziente ha oggi un ruolo centrale nell'organizzazione dell'ospedale ed è quindi in grado di metterne in discussione logiche e norme. Nell'ospedale contemporaneo, di conseguenza, le necessità emozionali e culturali dei pazienti non possono più essere ignorate a favore esclusivo delle cure che, al contrario, sono sempre più spesso declinate come un'esperienza di benessere.

  • ISBN: 8833592235
  • Casa Editrice: libreriauniversitaria.it
  • Pagine: 90

Dove trovarlo

€10,90

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai