Un estraneo sul divano

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Göteborg, Svezia, anni Ottanta. Jacob ha tredici anni quando i genitori si separano: la madre ha da tempo una relazione con il capo, e il padre, medico, torna ad abitare dai suoi. Jacob e la sorellina Mirra restano a vivere con la madre, e presto anche con il nuovo compagno. Quello strano assetto famigliare, si ripercuote sull’intera comunità ebraica di Göteborg, della quale tutti i nonni sono membri molto attivi. I rapporti degenerano, i nonni smettono di parlarsi. E il peggio non è ancora arrivato. Jacob racconta la storia con la freschezza e l’ingenuità dei suoi anni, spettatore divertito delle idiosincrasie e dei pregiudizi dei parenti, ma anche testimone attonito dell’inatteso avvenimento che alla fine colpirà tutti loro. Con uno stile ironico e sdrammatizzante che ricorda il miglior Woody Allen, Un estraneo sul divano ha commosso i lettori e riscosso l’unanime plauso della critica.

  • ISBN: 8833971317
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 162

Dove trovarlo

€6,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai