Vittoria mia

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Vittoria ha ventotto anni, ed è finalmente pronta a riprendersi la sua vita. Figlia ricca e viziata di un potente discografico, un individuo grigio e dispotico, arroccato nel più assoluto rigore cattolico e tradizionalista, abbandonata ancora ragazzina dalla madre, fuggita con uomo più giovane, Vittoria ha deciso di riconoscere la propria omosessualità e di accettarla ad onta di ogni residuo timore. Inizia così un viaggio che è intima scoperta e costruzione di sé, esplorazione di un mondo nuovo che sa essere dolcissimo e crudele, un percorso a tratti labirintico attraverso cui tornare a imparare regole, limiti e consuetudini e cercare di ottenere ciò che più di ogni altra cosa Vittoria desidera ottenere: l’amore. Vittoria mia unisce in modo indissolubile la linea dell’esistenza personale al discorso pubblico, sia esso civile o religioso, esplora l’omosessualità femminile svelandone linguaggi privati e luoghi comuni, rivelazioni e unicità, per ritrovarsi ad ammettere poi che “esistono almeno un paio di cose di fronte alle quali siamo tutti uguali: la morte è una di queste; l’amore, un’altra”.

  • ISBN: 8897148360
  • Casa Editrice: IoScrittore
  • Pagine: 263

Dove trovarlo

€3,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai