Sinossi

Sangue e orrore senechiani, ma, a differenza di Seneca, non raccontati dal Coro e dai personaggi, ma rappresentati clamorosamente sulla scena; sensuale liricità ovidiana, ma, a differenza di Ovidio, non trasmessa da una voce narrante, bensì innestata negli scambi drammatici: in questa ardua commistione, e trasformazione, di modi teatrali e letterari sta forse la principale scommessa ideativa del giovane Shakespeare nel Tito Andronico. Elementare, ma straordinariamente efficace, la dinamica d’azione: danno subìto, escogitazione dei modi della vendetta, esecuzione del piano in un’ecatombe finale.

  • ISBN: 8811363748
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 280

Dove trovarlo

€9,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di William Shakespeare

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai