Dagli schermi alle pagine, dal palco alle librerie: il 24 ottobre esce "Uncommon type", il primo libro dell'attore, regista e produttore Tom Hanks. In Italia sarà pubblicato da Bompiani

Tom Hanks, noto attore, regista e produttore di hollywoodiano, si dedica alla scrittura: a ottobre uscirà il suo primo libro, pubblicato dalla casa editrice Knopf, intitolato Uncommon type, una raccolta di racconti (in Italia sarà pubblicato da Bompiani).

È un libro a cui l’attore lavora dal 2015, come riporta Buzzfeed, nonostante gli impegni lavorativi lo tenessero molto impegnato. “Nei due anni di scrittura stavo lavorando a diversi film, a New York, Berlino, Budapest e Atlanta. – ha dichiarato l’autore – Eppure scrivevo continuamente, in albergo e durante le conferenze stampa, in vacanza, in aereo, a casa e in ufficio. Quando riuscivo a trovare il tempo per farlo scrivevo tutta la mattina, dalle nove all’una”.

tom hanks libro uncommon type

Un migrante est europeo arriva a New York, dopo una guerra civile che ha distrutto il suo paese, la sua vita e la sua famiglia. Un appassionato giocatore di bocce vince una partita dopo l’altra, tutte quante, sino a diventare famoso e arrivare in televisione, solo per chiedersi se la fama abbia rovinato ogni cosa a cui teneva.  Un eccentrico miliardario parte con la sua fedele assistente per l’America, alla ricerca di nuovi investimenti, ma i due si ritrovano in un piccolo motel fuori mano che li aiuterà a scoprire i sentimenti e la vita semplice. Questi alcuni dei diciassette racconti, in ciascuno dei quali compare una macchina da scrivere: Tom Hanks infatti si dichiara avido collezionista di macchine da scrivere, possibilmente d’epoca.

LEGGI ANCHE – 6 divi di Hollywood “tentati” dalla letteratura (non sempre con grandi risultati)

Commenti