Novità per la casa editrice torinese Bollati Boringhieri: la dottoressa Liza Candidi è la nuova editor della saggistica di Scienze umane... - I dettagli

Novità per la casa editrice torinese Bollati Boringhieri (parte del gruppo GeMS, che edita ilLibraio.it, ndr): dall’ 11 novembre è entrata a far parte dell’organico della casa la dottoressa Liza Candidi, alla quale sono state affidate le funzioni di editor della saggistica di Scienze umane.

Bollati Boringhieri
La nuova editor è dottore di ricerca in Antropologia. A Berlino (Humboldt-Universitàt) ha svolto una ricerca di dottorato sulle politiche e pratiche di memoria post-socialista, da cui ha tratto vari saggi, incluse due monografie in italiano (Mimesis 2013 e 2019) e in tedesco (Zambon Verlag 2019).

Successivamente all’ottenimento del dottorato si è anche occupata di studi urbani, cultura visuale ed ecologia sociale, collaborando con centri di ricerca internazionali. Sulle sue ultime ricerche negli Stati Uniti e in Sud-America ha pubblicato Informal communities and cannabis regulation in the Emerald Triangle (Palgrave Macmillan 2019) e L’utopico e le sue conquiste (Altre Modernità 2019).

In ambito editoriale ha lavorato come consulente di saggistica, redattrice e traduttrice per varie case editrici (Adelphi, Raffaello Cortina, Meltemi, Aboca Edizioni, 66thand2nd). È stata inoltre responsabile dell’avviamento estero e del coordinamento della casa editrice tedesca Mimesis Verlag. Ha collaborato con varie testate, fra cui Corriere della Sera, Doppiozero, QCodeMag e La Stampa..

Commenti