Il nuovo romanzo di Lucinda Riley, "La ragazza italiana", è una storia d'amore che si muove nel mondo dell'Opera e della musica lirica, tra Napoli e Milano, da Londra fino a New York...

Arriva in libreria il nuovo romanzo dell’autrice irlandese Lucinda Riley, La ragazza italiana (Giunti, traduzione di Leonardo Taiuti), una nuova storia d’amore, ambientata nel mondo dell’Opera. 

la ragazza italiana lucinda riley

La ragazza italiana prende vita nella Napoli del 1966, in una luminosa giornata estiva, di festa; la protagonista, Rosanna, ha appena undici anni, ma possiede già un grande talento: una voce straordinaria, capace di incantare chiunque la senta cantare. Rimane incantato anche un promettente studente della Scala di Milano, Roberto Rossini, che, nel sentirla cantare, è tanto colpito da proporre a suo padre di farla studiare, perché possa coltivare e sfruttare il suo talento, con l’aiuto di uno dei più grandi maestri della lirica.

Quel giorno cambierà a vita di Rosanna, ma anche quella di Roberto, per sempre. Si incontrano ancora, anni dopo, nella Milano del 1973, quando Rosanna ha realizzato il suo sogno, è stata ammessa alla Scala, muove i primi passi sul palco, non è più una ragazzina, e Roberto non è più uno studente, è un uomo affascinante.

Tra Napoli e Milano, da Londra a New York, si muove nel mondo dell’Opera e della musica lirica, il nuovo romanzo di Lucinda Riley, autrice, tra gli altri romanzi, della saga Le sette sorelle (Giunti, traduzione di Leonardo Taiuti), da cui verrà tratta una nuova serie televisiva prodotta a Hollywood.

Commenti