"Imparare a scrivere coi grandi" raccoglie i racconti di alcuni tra i massimi esponenti della letteratura mondiale, per svelare le tecniche che rendono uniche le loro opere: il modo di impostare la trama, l’impiego di uno specifico punto di vista, la scelta dello stile, i trucchi per rielaborare un’idea...

Un manuale per imparare a scrivere diverso dagli altri: Imparare a scrivere coi grandi (Rizzoli) di Guido Conti, è una antologia di racconti di alcuni dei più grandi scrittori della letteratura internazionale, concepita per fungere da pratico vademecum di scrittura.

La cosa più importante per imparare a scrivere è leggere, afferma Conti (e non è certo il solo a pensarla così), leggere e analizzare i racconti dei grandi autori, facendone i propri maestri: da Franz Kafka ad Anton Čechov, da Edgar Allan Poe a Victor Hugo.

imparare a scrivere coi grandi guido conti

Lo scrittore deve in primis saper osservare con attenzione, pare chiaro. – scrive Conti nell’introduzione – A questo punto, però, viene da chiedersi come si possa sviluppare, coltivare e allenare una simile qualità. I modi sono molti, ovvio, ma sono convinto che uno sia particolarmente efficace: la lettura.  Leggere insegna ad ascoltare gli altri, educa all’’attenzione al particolare e a guardare il mondo con occhi nuovi, nutre la curiosità. Questo è il primo, vero insegnamento che ciascuno di noi può trarre dai grandi scrittori. Osservare, leggere e scrivere sono sinonimi di un unico atto creativo“. Ma, prosegue l’autore: “Come si legge per imparare a scrivere? Ebbene, ho tentato di rispondere proprio con questa antologia, diversa dalle solite raccolte, convinto che i veri manuali di scrittura siano le opere dei maestri“.

grammatica scuola imparare a scrivere

LEGGI ANCHE – Dove vanno messi gli aggettivi? La microlezione di grammatica

Come si scrive un incipit d’impatto? Ce lo insegna Anton Čechov. In che modo si può tenere alta la tensione narrativa? Basta chiederlo a Jack London. Come si costruisce un colpo di scena perfetto? La risposta la dà Aleksandr Puškin. Se lette nel modo giusto, le opere dei grandi scrittori rappresentano una fonte inesauribile di idee, stimoli e strumenti per imparare a scrivere.

errori di grammatica imparare a scrivere

LEGGI ANCHE – Meglio una ripetizione di un sinonimo stupido: la microlezione d’italiano

Guido Conti – autore e docente di scrittura creativa – raccoglie in questo volume i racconti di alcuni tra i massimi esponenti della letteratura mondiale, per svelare le tecniche che rendono uniche le loro opere: il modo di impostare la trama, l’impiego di uno specifico punto di vista, l’equilibrio tra detto e non detto, la scelta dello stile, i trucchi per rielaborare un’idea, e la distribuzione di tutti questi ingredienti a seconda dei diversi generi letterari.

lettura leggere pagina bianca

LEGGI ANCHE – Come scrivere un bestseller

Commenti