Lo scrittore e consulente editoriale ha iniziato a collaborare con la casa editrice veneziana

Giulio Mozzi, classe ’60, apprezzato scrittore, editor (alla fine degli anni ’90 ha lavorato per la casa editrice Theoria, e dal 2002 al 2009 ha curato la narrativa italiana per la Sironi), blogger (con Vibrisse) e docente di scrittura creativa, dopo aver terminato la collaborazione con Einaudi Stile Libero, ha cominciato a lavorare per Marsilio, sempre nell’ambito della narrativa italiana.

“Siamo molto contenti di averlo con noi e siamo sicuri che darà un contributo importante alla nostra produzione”, commenta con Il Libraio il direttore editoriale Jacopo De Michelis.

Commenti