Affrontare con "soluzioni innovative la promozione del libro, sia verso gli interlocutori tradizionali della filiera sia verso i nuovi canali di vendita". Proporre "una forte integrazione tra casa editrice e struttura commerciale". È con questi obiettivi che nasce NW, per iniziativa di Promedi. I primi marchi ad aderire sono E/O, Hoepli, Quodlibet ed Emons - I dettagli

Al via il progetto NW, nato per iniziativa di Promedi – società che opera dal 1983 nel canale della promozione editoriale e libraria. L’obiettivo è “affrontare con nuovo slancio e soluzioni innovative la promozione del libro sia verso gli interlocutori tradizionali della filiera sia verso i nuovi canali di vendita”. In particolare – spiega una nota – “NW intende proporre una forte integrazione tra casa editrice e struttura commerciale: mettere l’editore e il libro al centro di ogni attività che verrà condivisa, con un ampio coinvolgimento in tutte le strategie commerciali”. Per raggiungere il risultato condiviso, NW, oltre alla promozione, si dedicherà ai clienti editori attraverso un supporto alla consulenza commerciale e di marketing, analisi di mercato, e con servizi dedicati di comunicazione che possono comprendere, tra gli altri, ufficio stampa, web marketing, allestimenti per punti vendita, stampa digitale. “Ogni editore avrà inoltre a disposizione un proprio consulente, così da garantire un rapporto continuo e diretto”.

NW – inoltre – “si doterà di un proprio sistema per gli ordini completamente web e costantemente aggiornato. Inoltre a tutti gli editori partecipanti al progetto verrà dato a disposizione un innovativo sistema di reportistica attraverso il quale poter monitorare costantemente gli andamenti delle proprie vendite e delle proprie prenotazioni”, si spiega nella presentazione del progetto.

I primi editori che hanno aderito sono E/O, Hoepli, Quodlibet ed Emons. La promozione editoriale e libraria verrà progressivamente svolta da ottobre 2018 in avanti per tutti i nuovi volumi in uscita a partire dal 2019.

L’attività di NW inizierà dal 01 gennaio 2019 e sarà coordinata da Enrico Quaglia, già direttore generale delle Edizioni E/O e di PDE.

L’ACCORDO CON HOEPLI

In particolare, arriva il comunicato della Casa Editrice Libraria Ulrico Hoepli S.p.A. che ha siglato un accordo con NW Consulenza e Marketing Editoriale S.r.l. per la promozione editoriale libraria delle proprie edizioni di Varia e Universitarie su tutto il territorio nazionale, la Svizzera Italiana (Canton Ticino), la Repubblica di San Marino e Città del Vaticano. Come sottolinea la nota, “Hoepli aderisce con entusiasmo al progetto NW, condividendo l’idea di mettere l’editore e il libro al centro di ogni attività e di ricercare soluzioni innovative rispetto ai cambiamenti in atto nella filiera del mondo editoriale, il tutto fondato sul principio della trasparenza e della condivisione delle informazioni”. L’Editore informa che NW si occuperà della promozione editoriale e libraria per tutti i nuovi volumi di Varia e Universitari in uscita a partire dal 2019. Inoltre si precisa che la distribuzione libraria continuerà a essere indipendente e gestita direttamente da Hoepli.

Commenti