Gianluca Cassiano, giovane panettiere di Brindisi, ha deciso di allestire una biblioteca all'interno del suo panificio, nella periferia della città. Chi arriva, oltre ad acquistare pane e focacce, può prendere in prestito gratuitamente dei volumi...

Mente e corpo sono strettamente collegati. Lo sapevano gli antichi e lo sa bene anche Gianluca Cassiano, giovane panettiere di Brindisi, che ha deciso di allestire una biblioteca all’interno del suo panificio al rione Casale, nella zona periferica della città.

Come riporta l’edizione locale di Repubblica, il motto dell’audace imprenditore è: “Pane per alimentare il corpo e libri per nutrire la mente“.

Infatti chi arriva nel Forno di Ciccio oltre ad acquistare pane, focacce, cornetti e dolci, può prendere in prestito gratuitamente dei volumi, scegliendo tra una selezione che mette a disposizione titoli di ogni tipo, dai grandi classici alle nuove uscite.

E anche se il locale è piccolo, gli scaffali sono già colmi di libri, in attesa che i clienti ne portino altri per arricchire il catalogo di questa insolita biblioteca aperta a tutti.

Commenti