Diretta da Gustavo Pietropolli Charmet, la collana (al debutto il 23 aprile) è dedicata alle coppie, ai genitori e a quanti, come i nonni, gli insegnanti e gli educatori, ogni giorno sono chiamati a svolgere un ruolo fondamentale per la società... - I dettagli sulle prime uscite

“Il mondo sta cambiando, molto più velocemente di quanto possiamo prevedere. Cambiamo noi e cambiano i nostri figli e il loro modo di imparare e conoscere, con modalità e tempi che spesso ci trovano impreparati nell’esercitare qualsiasi tipo di controllo. Cambiano pure le dinamiche di coppia e la capacità di noi adulti di garantire solidità al rapporto col partner”. Da queste premesse nasce la nuova collana Parenting, diretta da Gustavo Pietropolli Charmet che Bur ha deciso di dedicare alle coppie, ai genitori e a quanti, come i nonni, gli insegnanti e gli educatori, ogni giorno sono chiamati a svolgere un ruolo fondamentale per la società.

Terapista di coppia da oltre venticinque anni e autore di Ti voglio bene ma non ti amo più, Andrew G. Marshall firma il manuale per le famiglie Proteggi il tuo matrimonio dai figli. Creare una famiglia senza sacrificare il partner (in libreria il 23 aprile). Se è vero, infatti, che avere figli può essere un vero shock, attraverso le storie dei suoi pazienti Marshall dimostra che si possono pure imparare piccoli trucchi quotidiani per avere una famiglia felice.

E visto che i tempi sono cambiati, le mamme non devono più sentirsi in colpa per essere poco “presenti”. È quanto sostengono Laura Turuani e Davide Comazzi – entrambi psicoterapeuti – nel saggio Mamme avatar (in uscita sempre il 23 aprile), che offre una serie di consigli partendo da un nuovo modo di concepire il ruolo materno: non c’è più bisogno di chiudersi in casa per sentirsi una buona madre. Undicenni dotati di cellulare, baby-sitter “tele-comandate” via email, nidi interconnessi con le famiglie: in realtà, le mamme di oggi sono molto più vicine ai propri figli delle loro “colleghe” di vent’anni fa.

LEGGI ANCHE:

Ecco come essere genitori consapevoli

Genitori, ecco come crescere figli sereni e senza complessi

 

 

Commenti