È arrivato alla sua diciannovesima edizione "Per un pugno di libri", il programma di Rai Tre condotto da Geppi Cucciari e da Piero Dorfles che, con la sua ironia, invita i giovani studenti delle superiori a leggere e a riflettere sui classici italiani e internazionali. Il titolo protagonista della prima puntata è "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury

È arrivato alla sua diciannovesima edizione Per un pugno di libri, il programma televisivo di Rai Tre dedicato alla scuola e alla letteratura. Anche questa volta a condurlo c’è la sarda Geppi Cucciari, confermata per il sesto anno consecutivo, dopo che in passato si sono succeduti Patrizio Roversi (1997-2001), Neri Marcorè (2001-2011) e Veronica Pivetti (2012-2013).

Accanto a lei c’è come sempre lo scrittore e critico letterario Piero Dorfles che, con il suo comportamento ironico e sferzante, invita i giovani studenti delle scuole superiori a leggere e a riflettere sui classici di riferimento della letteratura italiana e internazionale.

Infatti la selezione dei volumi citati nel programma comprende principalmente titoli importanti (da scoprire e riscoprire), ed è proprio questo uno degli aspetti che rendono Per un pugno di libri un programma adatto non solo ai ragazzi, ma a tutti gli appassionati di letteratura, che possono partecipare attivamente da casa telefonando per risolvere quiz sempre legati al mondo dei libri.

La prima puntata della nuova serie andrà in onda su Rai Tre sabato 19 gennaio alle 18:10 e vedrà la sfida tra una classe del Liceo Copernico di Verona e una del Liceo V. De Capraris di Atripalda, in provincia di Avellino. Il libro con il quale si gioca è Fahrenheit 451 dello scrittore americano Ray Bradbury, considerato un vero e proprio testo cardine della letteratura fantascientifica. Pubblicato per la prima volta nel 1953, il romanzo è ambientato in un futuro distopico (all’incirca dieci anni dopo la data di pubblicazione) in cui, per una disposizione del governo, tutti coloro che possiedono libri sono costretti a disfarsene e a bruciarli. 

E alla fine di tutto questo, qual è il premio per i vincitori? Libri, naturalmente, il cui numero può variare a seconda delle risposte corrette date durante il programma.

Commenti