Il giovane poeta triestino Alessandro Lutman protagonista alla settima edizione del festival Word N Sound International Youth Poetry a Johannesburg

Dal 4 all’8 ottobre si è svolta la settima edizione del festival Word N Sound International Youth Poetry a Johannesburg. La manifestazione ha visto alcuni giovani artisti provenienti da tutto il Paese sudafricano e non solo; ospite d’onore l’Italia, rappresentata dal poeta triestino Alessandro Lutman grazie all’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria.

La partecipazione del poeta italiano è inserita all’interno di un progetto internazionale chiamato “Il Sud Africa incontra lItalia: costruendo ponti poetici” supportato dall’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria.

“Questa partecipazione è solo il primo passo di un lungo sentiero, la prima pietra del ponte culturale che vogliamo costruire tra il Sud Africa e lItalia, come ha anche sottolineato la direttrice Anna Amendolaggine dell’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria”, ha spiegato Alessandro Lutman. Afurakan Mohare, direttore del festival

Alessandro Lutman è nato a Trieste l’8 settembre 1995, studia Lettere presso l’Università di Udine e nel 2015 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie intitolata, Poesie d’autunno. Raccontandomi in versi. Il libro è stato presentato presso gli Istituti Italiani di Cultura di Algeri, Barcellona, Copenhagen, Mosca, Pechino e San Pietroburgo; mentre a gennaio di questo anno ha partecipato alla settima edizione dell’Apeejay Kolkata Literary Festival, una delle maggiori manifestazioni letterarie dell’India. Il prossimo impegno lo vedrà ospite, nel mese di novembre, del Festival internazionale di poesia di Sidi Bou Said, località marittima della Tunisi, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi.

 

Commenti