Il retroscena che preoccupa i librai

Come riporta il sito del Fatto Quotidiano, stando ai contenuti della bozza del Ddl Concorrenza rivelati dall'agenzia Public Policy ("il testo non è ancora un vero e proprio articolato, ma riporta le indicazioni date dai ministeri e dall'Antitrust per la stesura del disegno di legge annuale che in base agli auspici dovrebbe promuovere la competizione a vantaggio dei consumatori"), tra le altre cose, la legge Levi che regola lo sconto in libreria sarebbe a rischio.
Il ddl Competitività chiederebbe infatti la cancellazione della discussa norma introdotta nel 2011, e subito definita "anti-Amazon", che stabilisce che lo sconto in libreria non possa superare il 15%. Staremo a vedere nei prossimi giorni quante delle ipotesi verranno confermate...

Commenti