In occasione del Festival "L'anno che verrà: i libri che leggeremo", torna l'iniziativa "Il futuro davanti - incontri individuali di scouting per scrittori" - Ecco come partecipare

Per un aspirante autore non è facile incontrare un editore o un agente letterario e avere la possibilità di illustrargli un proprio progetto e valutarlo insieme.

In occasione del Festival L’anno che verrà: i libri che leggeremo (in programma a Pistoia dal 24 al 27 ottobre), per il terzo anno consecutivo, in collaborazione con la rivista The FLR – The Florentine Literary Review, torna “Il futuro davanti – incontri individuali di scouting per scrittori”, che vedrà protagonisti editori come effequ, Edizioni E/O, minimum fax, NN Editore, Tunué, Voland e con gli agenti letterari Daniele Pinna (Kalama), Monica Malatesta e Piergiorgio Nicolazzini.

All’iniziativa, realizzata grazie al sostegno di Unicoop Firenze, ci si può iscrivere fino al 12 ottobre. Editor e agenti incontreranno 3 autori ciascuno, in conversazioni della durata di 15 minuti, domenica 27 ottobre presso la Biblioteca San Giorgio di Pistoia.

Per le interessate e gli interessati i dettagli e le modalità di partecipazione sono disponibili a questo link.

Commenti