Su TimVision (ma da quest'anno, non senza polemiche, solo per gli abbonati) la terza stagione di "SKAM Italia”, il teen drama che racconta la vita degli adolescenti di Roma. Ogni giorno saranno rilasciate sul sito brevi clip di anticipazione della puntata, mentre tutti i venerdì (dal 15 marzo) sarà possibile guardare l’episodio completo. La particolarità del progetto sta nel fatto che la narrazione non è limitata alle singole puntate, ma si espande anche ad altri canali, come Facebook, Whatsapp e Instagram...

Su TimVision arriva la terza stagione di SKAM Italia, la serie creata e da Ludovico Bessegato e basata sull’omonimo teen drama norvegese di Julie Andem.

Ogni giorno saranno rilasciate sul sito le brevi clip di anticipazione della puntata, mentre tutti i venerdì (dal 15 marzo) sarà possibile guardare l’episodio completo.

Del fenomeno SKAM avevamo già parlato. È un prodotto che ha segnato una vera e propria rivoluzione nel linguaggio seriale, non limitando la narrazione alle singole puntate, ma espandendola anche ad altri canali, come i social Facebook e Instagram.

In pratica gli spettatori, oltre a fruire normalmente dei singoli episodi, possono seguire le vite dei personaggi guardando le loro storie, leggendo i loro post e commenti, e venendo costantemente aggiornati attraverso il gruppo Whatsapp SKAM Italia.

Come fa notare Rivista Studio, sui social in questi giorni fa discutere il fatto che “gli episodi, finora visibili in chiaro, sono ora disponibili per i soli abbonati (5 euro al mese, ndr)”. Una decisione “legittima”, sottolinea sempre il sito, “quella di TimVision, ma che i fan non hanno preso per nulla bene, al punto da mettere in piedi petizioni per richiederne la visione gratuita”.

skam terza stagione

La serie narra la vita di un gruppo di adolescenti di Roma e ogni stagione è raccontata attraverso il punto di vista di un personaggio diverso.

La protagonista della prima stagione è stata Eva, una ragazza dolce e introversa che, dopo aver chiuso i rapporti con la sua migliore amica, non riesce a stringere nuovi legami e dipende completamente dal fidanzato Gio. La seconda stagione invece è incentrata su Martino e sulla sua storia d’amore con un altro ragazzo, Niccolò.

La terza stagione è dedicata a Eleonora (Benedetta Gargari), una figura che gli spettatori di SKAM conoscono già bene. È un’adolescente atipica rispetto alle sue amiche: si fa notare non solo per la sua straordinaria bellezza, ma anche per il suo modo di fare calmo e maturo. Dopo aver cercato in tutti i modi di arginare le attenzioni di Edoardo (Giancarlo Commare), per il quale la sua amica Silvia ha una cotta storica, Eleonora si rende conto di essere innamorata di lui e sa di non poter più ignorare i suoi sentimenti.

skam terza stagione

La serie racconta proprio la sua relazione con il ragazzo, non tralasciando comunque le vicende degli altri personaggi: Martino (Federico Cesari), Niccolò ( Rocco Fasano), Eva (Ludovica Martino), Giovanni (Ludovico Tersigni), Silvia (Greta Ragusa), Sana (Beatrice Bruschi), Federica (Martina Lelio), Elia (Francesco Centorame), Luchino (Nicholas Zerbini), Filippo (Pietro Turano).

Sullo sfondo, come sempre, i problemi di tutti i giorni: il liceo, le feste, l’amicizia, l’amore, le liti, arrivando a trattare anche temi più complessi come gli abusi e i disturbi alimentari.

I nuovi episodi sono diretti dal giovane Ludovico Di Martino, classe ’92, diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, che ha già collaborato insieme a Alice Urciuolo e Ludovico Bessegato alla sceneggiatura delle prime due stagioni.

Commenti