Dal 21 al 25 giugno a Taormina la nona edizione di Taobuk, festival ideato e diretto da Antonella Ferrara - Il programma, i temi e i protagonisti

Torna con la sua nona edizione Taobuk – Taormina International Book Festival, ideato e diretto da Antonella Ferrara: cinque giorni dove la letteratura incontra il cinema, l’arte, l’attualità e la memoria, passando per la musica e la cucina, riempiendo di parole, fascinazioni e ricordi i più bei luoghi della città, con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

IL TEMA: IL DESIDERIO

Cos’è il desiderio se non la spinta propulsiva a realizzare ciò che siamo e vogliamo, e dunque la componente fondamentale della storia individuale e di quella universale? Oltre l’istinto, oltre il bisogno: lì ha stanza il desiderio, impulso non riducibile alle leggi fisiologiche. Perché desiderare è sentimento, emozione, capacità di sognare, da sempre sprone e motivazione del cammino umano. È anelito che mette le ali alla volontà, fiamma che accende più della ragione, è ricerca della felicità che ha nell’appagamento del piacere la ricompensa. La letteratura stessa nasce dal desiderio di narrare e lasciarsi affascinare da una storia. D’altra parte, sembra profilarsi all’orizzonte una nuova forma di schiavitù: l’uomo senza sogni né passioni, e perciò senza desideri, condannato a conseguire un godimento schiacciato sul consumo compulsivo e perennemente insoddisfatto. Ma si può davvero rinunciare al desiderio senza rinunciare ad essere uomini? Su questo crinale si muove il tema della nona edizione di Taobuk.

In programma anche un incontro su un tema che interessa da vicino il mondo dell’editoria. Alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli, si parlerà de “Il diritto d’autore, tra ipotesi di tutela e nuove sfide” con Massimo Bray, Direttore Generale Istituto Enciclopedia Treccani, Elido Fazi, Fondatore Fazi Editore, Ernesto Franco, Direttore editoriale Einaudi, Stefano Mauri, Presidente e amministratore delegato del Gruppo Mauri Spagnol (editore de ilLibraio.it, ndr) e Paola Passarelli, Direttore Generale per le Biblioteche e gli Istituti Centrali, MIBAC.

I PROTAGONISTI

Ed ecco i nomi degli ospiti confermati ad oggi: Emanuela Ersilia Abbadessa, Giovanni Agosti, Roberto Andò, Marino Bartoletti, Gian Luigi Beccaria, Barbara Bellomo, Andrea Berton, Vito Bianchi, Paolo Bitto, Alessandro Bompieri, Marco Bonini, Paolo Borrometi, Massimo Bray, Nancy Brilli, Pietrangelo Buttafuoco, Pasquale Caliri, Robert Camuto, Luciano Canfora, Alessandro Cannavò, Eva Cantarella, Fabrizio Carotti, Martina Caruso, Cristina Cassar Scalia, Daniele Cassioli, Fabrizio Catalano, Daniele Cernilli, Matteo Collura, Paolo Conti, Paolo Conticini, Vito Crimi, Simone Cristicchi, Umberto Curi, Mario D’Agostino, Paolo D’Anna, Giuseppe Lazzaro Danzuso, Renato De Bartoli, Eleonora De Nardis, Antonio Di Bella, Nino Di Matteo, Elido Fazi, Giuseppe Ferrauto, Marella Ferrera, Ernesto Ferrero, Antonio Forcellino, Ernesto Franco, Federico Fubini, Jostein Gaarder, Luigi Garlando, Edoardo Garrone, Anthony Genovese, Emilio Gentile, Massimo Ghini, Domenico Giordano, Silvana Grasso, Stevie Kim, Tommaso Labate, Jhumpa Lahiri, Gioacchino Lanza Tomasi, Eleonora Lombardo, Gonzalo Luzarraga, Michela Marzano, Massimo Maugeri, Stefano Mauri, Samuele Mazza, Viviana Mazza, Luigi Mazzone, Giancarlo Mazzuca, Yves Mény, Ian McEwan, Raffaella Milano, Lino Morgante, Vincenzo Morgante, Marco Morganti, Salvatore Silvano Nigro, Matteo Nucci, Paola Passarelli, Giuseppina Paterniti, Andrea Pennisi, Giulio Perrone, Anastasiya Petryshak, Giuseppe Pignatone, Francesco Pira, Lucio Presta, Andrea Purgatori, Francesco Recami, Francesca Reggiani, Roberto Riccardi, Gabriele Romeo, Fabio Rossi, Donald Sassoon, Nunzia Scalzo, Fabrizio Scaramuzza, Roberta Scorranese, Valter Sivilotti, Gori Sparacino, Simona Sparaco, Paolo Stella, Jacopo Stoppa, Nino Surguladze, Ian Thomson, Benedetta Tobagi, Giulio Tremonti, Ilaria Tuti, Franco Valenti, Alfio Vissalli, Enzo Zappulla, Sarah Zappulla Muscarà, Nina Zilli.

Il programma e tutti i dettagli sul sito.

Commenti