Dall'esperienza della scrittrice e psicoterapeuta Anna Oliverio Ferraris, arriva in libreria "Tutti per uno", un romanzo corale sull'adolescenza

“Qualunque stranezza uno di noi avesse fatto, gli altri l’avrebbero accettata. Incontro dopo incontro l’atmosfera era cambiata. Eravamo un gruppo, adesso. Un vero gruppo”.

Fabrizia pensava di avere una famiglia perfetta. Ma una sera i genitori le annunciano di voler prendere due strade diverse e lei si ritrova improvvisamente ad affrontare il dolore della separazione. Come se non bastasse, dovrà anche accettare di avere due famiglie, per niente perfette, comprensive di tre imprevisti e indesiderati fratelli. Fabrizia non la prende affatto bene, e tristezza, rabbia e gelosia si impadroniscono di lei, tanto che una notte scappa di casa e finisce nei guai. I suoi decidono allora di affidarla a due psicologi che conducono una terapia di gruppo per ragazzi ‘difficili’.

tutti per uno

Stella, Quang, Gianna, Riccardo, Valeria, Alessio, Mosi: ognuno di loro nasconde storie ingarbugliate e sofferenze che sembrano impossibili da capire e raccontare, ma insieme riusciranno a condividerle e, forse, a fronteggiarle: tutti per uno, uno per tutti!

Dall’esperienza della scrittrice e psicoterapeuta Anna Oliverio Ferraris, arriva in libreria per Salani Tutti per uno, un romanzo corale sull’adolescenza. L’autrice, psicoterapeuta, scrittrice e docente di Psicologia dell’età evolutiva e dello sviluppo all’Università di Roma, membro della Consulta Qualità della Rai e del Comitato Nazionale di Bioetica, ha diretto la rivista degli psicologi italiani Psicologia Contemporanea, tiene la rubrica ‘Genitori e figli’ sulla rivista MIND e collabora da anni con alcuni quotidiani. È autrice di numerosi saggi, tra i quali ricordiamo: Sarò padre. Desiderare, accogliere, saper crescere un figlio (con Paolo Sarti), Dai figli non si divorzia, La sindrome Lolita, Più forti delle avversità (con Alberto Oliverio), La donna che scambiò suo marito per un gatto, Il terzo genitore, Chi manipola la tua mente?, Piccoli bulli e cyberbulli crescono, Prova con una storia. I racconti giusti per rispondere alle grandi domande dei bambini.

Commenti