Nato in Africa nel 1933, ha scritto tanti bestseller. Alla scoperta di uno degli autori più amati

Wilbur Smithl’incontrastato “maestro dell’avventura”, è letto e amato in tutto il mondo, ma in particolare in Italia. Ecco una serie di cose da sapere sullo scrittore…

Wilbur Smith

1) E’ nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), ma è cresciuto e ha studiato in Sudafrica.

2) Ha iniziato a dedicarsi alla narrativa dal 1964 e da allora ha pubblicato numerosi romanzi, che hanno venduto oltre 123 milioni di copie nel mondo.

3) I lettori italiani hanno una “venerazione” per lui: solo nel nostro Paese ha infatti venduto oltre 24 milioni di copie.

4) Nella sua produzione l’Egitto rappresenta un’ambientazione fondamentale, sia perché lui è africano sia perché nella Valle del Nilo è nata la cultura (dalla scrittura alle scienze).

5) Wilbur Smith ha scritto vari cicli di romanzi: Courtney d’Africa (il cui titolo fondamentale è La spiaggia infuocata), I Romanzi Egizi (tra cui Il Dio del fiume e l’ultimo pubblicato da Longanesi, Il dio del deserto), Courtney (tra cui Monsone), I Ballantyne (tra cui La notte del leopardo), Hector Cross (La legge del deserto Vendetta di sangue), editi in Italia da Longanesi e TEA.

Ecco il booktrailer de Il dio del deserto:

6) Tra i romanzi “fuori serie” ricordiamo, tra gli altri, L’uccello del sole, Come il mare Il canto dell’elefante.

7) In una video intervista a ilLibraio.it, ha svelato, tra l’altro, di non avere rimpianti… Guardala qui:

LEGGI ANCHE:

Wilbur Smith si confessa: “Non ho rimpianti”

Se il re dell’avventura svela il lato tenero…

Il re dell’avventura? Un Capricorno… #astrorecensione

 

Commenti