Articolo

“Misery” (non deve morire) di Stephen King mi ha cambiato la vita

Nel 1990 avevo ventisei anni ed ero nel punto piĆ¹ basso della mia carriera. Facevo il cuoco per poche lire in un ristorante dove i cani del padrone defecavano in cucina e vivevo in una casa occupata senza riscaldamento. Mi ero preso un principio di polmonite, e nella noia dello stare a letto chiesi ad amici e vicini…