La citazione

« E poi agisco, senza nemmeno rendermene conto. Mi volto. Lui ha il viso nascosto dal cappuccio, ma lo riconosco dall’andatura. Gli do una spinta decisa, la più forte che abbia mai dato in vita mia. Lui cade. Lo guardo rotolare giù per la scalinata di cemento. La paura è uno sciame di calabroni che incomincia a ronzare nella bocca dello stomaco. Oddio. Cos’ho fatto? Dovrei andare ad aiutarlo, chiamare un’ambulanza, confessare… oppure dovrei fuggire? »

G. McAllister

La scelta

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.