«Quando perdi la tua compagna, in qualche modo ti viene a mancare molto più di quanto immaginassi. Ero pronto a rinunciare alla mia partner nei doppi a tennis, alla persona con cui cenavo, alla mia bomba sexy. Ma non ero preparato ad affrontare l’esodo di tutte le altre, piccole Margaret, le Margaret che non mi ero nemmeno preso il disturbo di notare: la Margaret che apriva la posta con indosso soltanto i calzini, la Margaret che mangiava l’uva senza lavarla, la Margaret che si addormentava con un libro sul viso, la Margaret che lasciava gli stivali di gomma accanto alla porta, la Margaret che scriveva lunghe lettere che poi non spediva mai. [L’amore è nei dettagli come questi, Jane; se non fosse così, ti accontenteresti di qualsiasi persona con due gambe.]»

Altre citazioni dai libri di Gabrielle Zevin

Non ci sono altre Citazioni per questo autore.