«"Abbiamo una cosa da festeggiare, capitano. Siamo incinti", mi disse. Ebbi qualche difficoltà a elaborare le parole di Rosie. Ero stato portato sullo orlo di un equilibrio instabile e poi colpito con la massima forza. Il risultato era inevitabile. Tracollo totale. "Stai bene, Don?" mi chiese Rosie. La risposta era un no assoluto, ma rinunciai a dirla ad alta voce. Tutte le mie risorse mentali furono impiegate per implementare il mio piano di emergenza. Misi le mani a T, come per chiedere un time-out. E scappai di corsa.»

Altre citazioni dai libri di Graeme Simsion

Non ci sono altre Citazioni per questo autore.