«Il Cavaliere allora rise, ma non come faceva di solito. Rise a mezza bocca, rise triste. E disse:"Principessina, nell'esatto momento in cui ci sentiamo migliori degli altri, diventiamo uguali a loro".»

Altre citazioni dai libri di Chiara Gamberale

Non ci sono altre Citazioni per questo autore.