Articolo

“La festa del raccolto” e il fascino della letteratura southern-gothic

Un piccolo borgo agricolo sperso in mezzo al fittume dei boschi e all’ampiezza sconfinata dei campi di grano, legami con il resto del mondo ridotti praticamente allo zero, antichi cerchi di pietre in spettrali radure affossate nella vegetazione, una serie di eventi enigmatici e via via sempre più minacciosi, un…