«Si chiama Il segreto di Gaudì e con molta probabilità diventerà un bestseller anche in Italia... Romanzo storico ma con qualcosa di più: una vena di follia artistica.»
Alberto Pezzini, Libero
«Il detective per caso si chiama Antoni Gaudì. Il visionario architetto della Sagrada Familia è protagonista di un giallo che sta per uscire in Italia, dopo essere stato bestseller in Spagna e tradotto in 27 Paesi.»
Daniel Sanchez Pardos, ttL La Stampa
PRENOTA SUBITO IL LIBRO, VINCI UN VIAGGIO A BARCELLONA e altri fantastici premi: vai al concorso VENDUTO IN TUTTO IL MONDO SUBITO IN CLASSIFICA IN SPAGNA UNA NUOVA AVVENTURA PER I LETTORI DELLA «CATTEDRALE DEL MARE» Una città misteriosa: Barcellona Un giovane visionario: Gaudí Una cospirazione che nasconde un pericolo mortale Ottobre 1874: Gabriel Camarasa, è appena rientrato con la famiglia in una Spagna attraversata da guerre civili e lotte dinastiche dopo aver trascorso diversi anni in esilio a Londra. Frequenta l’Università di Architettura di Barcellona dove incontra un ragazzo del secondo anno: Antoni Gaudí. Ne diventa amico, ma per tanti versi Gaudí resta un mistero per Gabriel: le sue conoscenze nell’ambito dell’architettura sono decisamente superiori a quelle degli studenti più brillanti e inoltre gli interessi di Antoni spaziano nei campi più vari, dall’esoterismo alla fotografia, dalla botanica ai bassi fondi della città. E quando la vita dei due amici viene sconvolta da un omicidio, le domande che si pone Gabriel si fanno più pressanti: dove passa le notti Gaudí quando di lui si perdono le tracce? Perché sembra conoscere così bene i bassifondi di Barcellona e frequenta individui così poco raccomandabili? Quale segreto conosce che potrebbe portare addirittura alla distruzione della celebre Cattedrale del Mare? Gabriel può veramente fidarsi di lui e della bellissima Fiona Begg, illustratrice che lavora nel giornale del padre di Gabriel, ma che sembra avere ben più confidenza con il geniale Antoni? Sullo sfondo di una Barcellona magica, un potente affresco storico, un romanzo che mescola abilmente realtà e finzione travolgendo il lettore con una vicenda d’amicizia e d’amore, di mistero e pericolo difficile da dimenticare.
Titolo
Il segreto di Gaudí
ISBN
9788867000579
Autore
Collana
Casa Editrice
CORBACCIO
Dettagli
464 pagine, Cartonato
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il segreto di Gaudí

Il segreto di Gaudí

D. Sánchez Pardos

Sullo sfondo di una Barcellona magica, un potente affresco storico, un romanzo tra realtà e finzione che travolge il lettore…

Il segreto di Gaudí

Il segreto di Gaudí

D. Sánchez Pardos

PRENOTA SUBITO IL LIBRO, VINCI UN VIAGGIO A BARCELLONA e altri fantastici premi: vai al concorso VENDUTO IN TUTTO IL MONDO SUBITO…

recensioni

  • Ero molto curiosa, riguardo questo libro, ma alla fine della storia, posso affermanre che non mi ha fatto impazzire sotto nessun punto di vista. Avevo letto alcune recensioni ottime, altre mediocri, ed altre ancora che parlavano di un finale a sorpresa, che per quanto mi riguarda, non mi ha sorpresa affatto. La storia è ambientata nella Barcellona del 1874. Il tutto prende il via da un incendio, in cui si ritrova di mezzo Gabriel Camarasa, il figlio di un grosso imprenditore, magnate di un giornale chiamato Notizie Illustrate. Il giovane Camarasa ha un'amica molto fidata di nome Fiona Begg che è un'illustratrice presso il giornale del signor Camarasa padre. Socio in affari del signor Camarasa è anche il padre di Fiona. Il protagonista, nonchè narratore della vicenda, è appunto Gabriel Camarasa. Durante i suoi studi d'arte a Barcellona, incontra il grande artista (ancora ragazzo) Antoni Gaudì. Mai, come adesso, ho potuto constatare quanto il titolo del libro si dissoci molto dai reali avvenimenti raccontati. Sapendo tutte le vicissitudini trattate nel libro, a prescindere dalla trama, e volendomi soffermare solo sulla figura di Antoni Gaudi, credo che fosse più opportuno intitolarlo "I segreti di Gaudì". La figura di Gaudì sin dall'inizio appare un po' losca, al punto che tutta la famiglia Camarasa, sapendo dell'amicizia che lega il proprio figlio a questo giovane iniziano a cercare delle informazioni su di lui. Notizie della vita di Gaudì sono davvero centellinate. Tra le pagine si incontra il fratello Francesc Gaudì e la figura del padre. La vicenda di per sè, tratta di un omicidio e di un complotto che porterà in prigione il padre di Gabriel Camarasa, accusato di aver ucciso una sua vecchia conoscenza, caduta in passato in rovina proprio a causa di Camarasa senior. Un'ultimo aspetto forse da sottolineare è l'amicizia che legherà Antoni a Gabriel, di cui più avanti nella lettura vedrete che entrerà a farne parte anche Fiona. Consiglio questo libro, se non si hanno grosse pretese, se si vuole giocare un po' di fantasia e immaginarsi la vita barcellonese ai tempi del giovane Gaudì.

  • Da ely101

    Mi sono incuriosita dalla trama e dalle recensioni positive, oltre che dal fatto che questo autore esordiente ha letteralmente spopolato. Il libro non ha deluso le mie aspettative. Un romanzo che contiene tutto, storia, narrativa d'epoca e un giallo a tutti gli effetti. Siamo nella Barcellona del 1874 e i protagonisti principali sono Gabriel Camarasa ed Antoni Gaudì. Gabriel è il figlio maschio della stirpe Camarasa, giovane signorotto del tempo con una buona famiglia alle spalle, il cui padre dopo varie attività in Spagna e all'estero, ora a Barcellona è il proprietario del quotidiano Notizie Illustrate, dove la principale illustratrice è proprio l'amica Fiona, giovane inglese dal carattere misterioso, ma che con la sua bellezza ed illustrazioni spopola nella Barcellona dell'epoca. Gabriel farà la conoscenza di Antoni Gaudì in maniera movimentata, ma poi lo ritroverà alla scuola di architettura che tutti e due frequentano, e da quel momento la loro amicizia si rafforzerà giorno dopo giorno, anche se i due caratteri non potrebbero essere più diversi. Sono tempi bui, dove i ragazzi saranno chiamati a cercare di superare vicende complicate, come l'arresto del padre di Gabriel. Sono gli anni della monarchia che cova nell'ombra per distruggere l'attuale repubblica corrotta, e tornare a governare. Gabriel, che di politica non si è mai interessato, sarà chiamato in prima persona ad aprire gli occhi ed entrare nel giro di chi appoggia la monarchia, e non senza fatica. Antoni lo aiuterà a cercare il vero colpevole del crimine per cui è stato incolpato il padre dell'amico, ma la cosa non sarà facile, c'è chi trama da tempo per distruggere la famiglia e tutti i politici che appoggiano, e durante le loro indagini si troveranno invischiati in una storia davvero più grande di quello che si potrebbero immaginare. Intorno a loro viene dipinta tutta la Barcellona del tempo, da una parte la ricchezza dei signori benestanti e dall'altra i sottoborghi della città, dove la gente cerca di sopravvivere come può, ma non per questo non sarà possibile trovare qualche aiutante dall'animo nobile. Le ambientazioni ed i personaggi sono descritti in maniera dettagliata e squisita, e tutti gli avvenimenti percorrono un filo temporale facilmente seguibile. Non mancheranno i colpi di scena, ma questi non ve li svelo per non farvi perdere il gusto di scoprirli durante la lettura. Concludo con il dire che l'autore ha perfettamente centrato il segno con questo romanzo, il cui stile narrativo è a mio avviso perfetto. Sarà facile immedesimarsi nelle ambientazioni e con i personaggi che sono descritti, anche se in un epoca così lontana. Aprendo la finestra, con un po' di fantasia si potrà vedere la maestosa struttura di Santa Maria del Mar, la famosa cattedrale Barcellonese tanto cara a Gaudì. Non mi resta che augurare a tutti voi una Buona Lettura, e io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.