Da news

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

Apre a Milano la sede italiana di Blackie Edizioni, casa editrice di Barcellona

Apre a Milano la sede italiana di…

Lo specchio della lingua che utilizziamo riflette solo e soltanto noi: "Alla fonte delle parole" con Andrea Marcolongo

Lo specchio della lingua che utilizziamo riflette…

Daniel Pennac e "La legge del sognatore": un tributo a Federico Fellini

Daniel Pennac e "La legge del sognatore":…

I tarocchi di Shakespeare

I tarocchi di Shakespeare

Oh che sorpresa, la scuola italiana è "classista": il commento di Enrico Galiano

Oh che sorpresa, la scuola italiana è…

L'alba dell'arte tipografica in mostra alla Biblioteca Braidense di Milano

L'alba dell'arte tipografica in mostra alla Biblioteca…

I romanzi come macchine del tempo

I romanzi come macchine del tempo

Editoria, a Monica Randi la vicedirezione editoriale di Guanda

Editoria, a Monica Randi la vicedirezione editoriale…

L'addio della storica libreria Paravia di Torino. E a Milano quello del negozio nell'ospedale Niguarda

L'addio della storica libreria Paravia di Torino.…

Camminare per ricostruire il passato: “Città sommersa” di Marta Barone

Camminare per ricostruire il passato: “Città sommersa”…

La storia della "donna dal kimono bianco"

La storia della "donna dal kimono bianco"

L'autore

Andrea Tagliapietra

Andrea Tagliapietra

Andrea Tagliapietra insegna Storia delle idee, Filosofia della cultura e Storia della filosofia presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dove ha fondato e dirige il Centro di Ricerca Interdisciplinare di Storia delle Idee (crisi). È condirettore, con Sebastiano Ghisu, del «Giornale Critico di Storia delle Idee». Tra i suoi saggi: La virtù crudele. Filosofia e storia della sincerità (2003, Premio Viareggio per la saggistica), La forza del pudore. Per una filosofia dell’inconfessabile (2006), Il dono del filosofo. Sul gesto originario della filosofia (2009), Icone della fine. Immagini apocalittiche, filmografie, miti (2010), Gioacchino da Fiore e la filosofia (2013, Premio di filosofia «Viaggio a Siracusa»), Non ci resta che ridere (2013), Alfabeto delle proprietà. Filosofia in metafore e storie (2016) ed Esperienza. Filosofia e storia di un’idea (2017). Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato La metafora dello specchio. Lineamenti per una storia simbolica (2008) e Filosofia dei cartoni animati. Una mitologia contemporanea (2019). Ha inoltre curato La fine di tutte le cose di Immanuel Kant (2006) e L’uomo è ciò che mangia di Ludwig Feuerbach (2017).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Filosofia dei cartoni animati

Filosofia dei cartoni anim…

A. Tagliapietra

Mirabolanti invenzioni visive che catturano il nostro sguardo adulto con lo stesso magnetismo che ci rapiva da piccoli. Qualsiasi…

La metafora dello specchio

La metafora dello specchio

A. Tagliapietra

Nella storia del pensiero lo specchio non è una metafora come tutte le altre. All’adeguata duplicazione del mondo cui questo…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.