Da news

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di Foer e le inchieste di Pepe Carvalho: ascolta il podcast

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di…

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e solitari di Jack London

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e…

Walter Lippman e "il grande vuoto" che si è creato intorno ai fondamenti della democrazia

Walter Lippman e "il grande vuoto" che…

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Pavese e il ritorno a casa

Pavese e il ritorno a casa

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

"Traduzioni pericolose": i saggi di Vladimir Nabokov

"Traduzioni pericolose": i saggi di Vladimir Nabokov

Letteratura, è morta Toni Morrison

Letteratura, è morta Toni Morrison

Nuovo nome, stessa libreria: a Roma "Il giardino del mago" diventa "Bookish", e allarga lo sguardo

Nuovo nome, stessa libreria: a Roma "Il…

Il suono che fa una cultura quando brucia: "Rap" di Cesare Alemanni

Il suono che fa una cultura quando…

Cees Nooteboom alla scoperta del suo "giardino nel mondo"

Cees Nooteboom alla scoperta del suo "giardino…

L'autore

Arnaldo Benini

Arnaldo Benini

Arnaldo Benini (Ravenna, 1938) è docente di neurochirurgia e neurologia all’Università di Zurigo ed è stato primario di neurochirurgia alla Fondazione Schulthess di Zurigo. Ha pubblicato saggi su Mieczyslaw Minkowski (di cui ha tradotto il saggio sull’afasia dei poliglotti), su Vesalio, sulla fisiologia del dolore di Cartesio, sul medico napoletano D. Cotugno, che per primo ha descritto la sciatica, su Oliver Sacks. Ha curato l’edizione italiana di due libri di Karl R. Popper. Ha scritto saggi sull’eutanasia nella coscienza del medico, sui problemi etici della genetica e sullo stato vegetativo permanente. Inoltre sul giovane Benedetto Croce, su Thomas Mann, su Jakob Wassermann (di cui ha tradotto l’autobiografia) e sulla questione ebraica nella Germania del primo dopoguerra.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La coscienza imperfetta

La coscienza imperfetta

A. Benini

Il mondo vero è un grigio contenitore di molecole, silenzioso e opaco, null'altro che atomi e campi elettromagnetici in vibrazione.…

Cosa sono io

Cosa sono io

A. Benini

"Conosci te stesso": è questa forse l'essenza dell'umano. Per rispondere all'imperativo inciso sul tempio di Delfi, l'umanità…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.