Da news

Avventura, letteratura e natura sull'Alta Via dell'Orso

Avventura, letteratura e natura sull'Alta Via dell'Orso

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di Foer e le inchieste di Pepe Carvalho: ascolta il podcast

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di…

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e solitari di Jack London

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e…

Walter Lippman e "il grande vuoto" che si è creato intorno ai fondamenti della democrazia

Walter Lippman e "il grande vuoto" che…

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Pavese e il ritorno a casa

Pavese e il ritorno a casa

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

"Traduzioni pericolose": i saggi di Vladimir Nabokov

"Traduzioni pericolose": i saggi di Vladimir Nabokov

Letteratura, è morta Toni Morrison

Letteratura, è morta Toni Morrison

Nuovo nome, stessa libreria: a Roma "Il giardino del mago" diventa "Bookish", e allarga lo sguardo

Nuovo nome, stessa libreria: a Roma "Il…

Il suono che fa una cultura quando brucia: "Rap" di Cesare Alemanni

Il suono che fa una cultura quando…

L'autore

Franco Stefanoni

Franco Stefanoni

Franco Stefanoni (1965), milanese, ha cominciato a fare il giornalista nei primi anni Novanta per il mensile «Società civile» fondato da Gianni Barbacetto e Nando dalla Chiesa, occupandosi di tematiche sociali, di Tangentopoli e di criminalità organizzata nel Nord Italia. Ha collaborato con «l’Unità», «Avvenimenti», «Diario», «l’Europeo», «Affari & Finanza», «Corriere lavoro», «Corriere soldi» e «il Mondo», della cui redazione fa parte dal 1998. Ha seguito inchieste su malaffare finanziario, truffe e crac aziendali, misteri e misfatti dei potenti dell’economia italiana. Negli anni Duemila si è dedicato ai colletti bianchi e ai liberi professionisti, inventando un genere e gestendo una seguitissima rubrica di retroscena, malcostumi e indiscrezioni su studi e ordini di categoria, poi presa a esempio e riferimento da molta stampa. Ha pubblicato per Editori Riuniti Mafia a Milano. Quarant’anni di affari e delitti (1996) insieme a Mario Portanova e Giampiero Rossi; Manicomio Italia. Inchiesta su follia e psichiatria (1998); Finanza in crac. Trent’anni di grandi truffe e risparmio tradito (2004). Dall’esperienza maturata nel campo delle professioni, e in particolare degli avvocati, è nato nel 2007 Il codice del potere. Storie, segreti e bugie della più influente élite professionale (Melampo). Nel 2008, per la stessa casa editrice, ha pubblicato Il finanziere di Dio. Gli affari e l’Opus Dei, l’intrigo e l’omicidio, dedicato al caso di Gianmario Roveraro, mentre nel 2011 è tornato con Portanova e Rossi sulle vicende di crimine organizzato con il nuovo Mafia a Milano. Sessant’anni di affari e delitti. Nel 2011, ha pubblicato per Chiarelettere “I veri intoccabili.”

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I veri intoccabili

I veri intoccabili

F. Stefanoni

La metà dei componenti del Parlamento italiano è iscritta a un ordine professionale. Un gruppo trasversale: il partito dei professionisti.…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.