Da news

"La casa degli specchi", il nuovo romanzo di Cristina Caboni

"La casa degli specchi", il nuovo romanzo…

"La filosofia del running": correre come metafora del vivere

"La filosofia del running": correre come metafora…

Le Giornate della traduzione letteraria 2019

Le Giornate della traduzione letteraria 2019

"Book Pride" a Genova: i protagonisti e i temi dell'edizione 2019

"Book Pride" a Genova: i protagonisti e…

A un anno dalla scomparsa di Inge Feltrinelli

A un anno dalla scomparsa di Inge…

Libri: i bestseller dell'estate 2019 in giro per il mondo

Libri: i bestseller dell'estate 2019 in giro…

Per una "grammatica dell'integrazione"

Per una "grammatica dell'integrazione"

L'ironia di Giada Sundas: "Mia figlia è Forrest Gump, non la smette mai di parlare"

L'ironia di Giada Sundas: "Mia figlia è…

Il libro di Giulia De Lellis

Il libro di Giulia De Lellis

Proust e Hahn, storia dell'amore proibito dell’autore della Recherche

Proust e Hahn, storia dell'amore proibito dell’autore…

“Domani c'è ancora tempo”: l’ebook di Francesca Petroni, tra i vincitori del torneo IoScrittore

“Domani c'è ancora tempo”: l’ebook di Francesca…

Luca Sossella editore compie vent'anni

Luca Sossella editore compie vent'anni

L'autore

Gene Sharp

Gene Sharp

Gene Sharp (1928) usa internet a fatica, ma questo suo manuale è diffuso in rete soprattutto tra i più giovani. Studioso e professore di Scienze politiche all’Università del Massachusetts, è impegnato da anni nella ricerca e nella pianificazione di tecniche e strategie di ribellione nonviolenta ai regimi. I suoi scritti, e principalmente questo libro, hanno ispirato movimenti di opposizione in diverse parti del mondo, dalla Birmania (oggi Myanmar) alla Serbia di Miloševi´c, fino, più di recente, alle rivolte di piazza che stanno sconvolgendo il mondo arabo. È stato definito «il von Clausewitz della nonviolenza» e l’istituzione che ha fondato (Albert Einstein Institution) da anni promuove questa sua battaglia. Sharp si è formato sui testi di Mohandas Gandhi e sulla storia della rivolta per l’indipendenza dell’India. La sua fede e militanza all’insegna della nonviolenza gli causerà negli anni Cinquanta un periodo di carcere per diserzione durante la Guerra di Corea (1950-1953). Oggi il Medio Oriente è il banco di prova di questa rivolta fatta di consapevolezza, non collaborazione e resistenza attiva.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Come abbattere un regime

Come abbattere un regime

G. Sharp

"PIUTTOSTO MORIRE IN PIEDI CHE VIVERE IN GINOCCHIO." Albert Camus "C'ERO A TIENANMEN, QUANDO I CARRI ARMATI CI SONO VENUTI…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.