Da news

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

Apre a Milano la sede italiana di Blackie Edizioni, casa editrice di Barcellona

Apre a Milano la sede italiana di…

Lo specchio della lingua che utilizziamo riflette solo e soltanto noi: "Alla fonte delle parole" con Andrea Marcolongo

Lo specchio della lingua che utilizziamo riflette…

Daniel Pennac e "La legge del sognatore": un tributo a Federico Fellini

Daniel Pennac e "La legge del sognatore":…

I tarocchi di Shakespeare

I tarocchi di Shakespeare

Oh che sorpresa, la scuola italiana è "classista": il commento di Enrico Galiano

Oh che sorpresa, la scuola italiana è…

L'alba dell'arte tipografica in mostra alla Biblioteca Braidense di Milano

L'alba dell'arte tipografica in mostra alla Biblioteca…

I romanzi come macchine del tempo

I romanzi come macchine del tempo

Editoria, a Monica Randi la vicedirezione editoriale di Guanda

Editoria, a Monica Randi la vicedirezione editoriale…

L'addio della storica libreria Paravia di Torino. E a Milano quello del negozio nell'ospedale Niguarda

L'addio della storica libreria Paravia di Torino.…

Camminare per ricostruire il passato: “Città sommersa” di Marta Barone

Camminare per ricostruire il passato: “Città sommersa”…

La storia della "donna dal kimono bianco"

La storia della "donna dal kimono bianco"

L'autore

Gilberto Corbellini

Gilberto Corbellini

Gilberto Corbellini insegna Storia della medicina e Bioetica alla Sapienza Università di Roma e scrive regolarmente sul supplemento «Domenica» del «Sole 24 Ore». Le sue ricerche spaziano dalla storia dell’immunologia, della malaria e dell’epistemologia medica alla politica economica e alla psicologia sociale della ricerca scientifica. Tra le sue pubblicazioni: Le grammatiche del vivente. Storia della biologia e della medicina molecolare (1999), Storia delle idee di salute e malattia (2004), Bi(blio)etica (con Pino Donghi e Armando Massarenti) (2006), EBM. Medicina basata sull’evoluzione (2007), Perché gli scienziati non sono pericolosi (2009) e Scienza, quindi democrazia (2011). Per Bollati Boringhieri ha pubblicato, con Giovanni Jervis, La razionalità negata. Psichiatria e antipsichiatria in Italia (2008), ha curato L’evoluzione del pensiero immunologico (1990) e, assieme a Massimo Marraffa, il libro di Giovanni Jervis Il mito dell’interiorità. Tra psicologia e filosofia (2011). È inoltre autore del Sampietrino Vita (2013).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Scienza

Scienza

G. Corbellini

La scienza è fallibile, è troppo riduzionista e quindi non può comprendere la complessità del mondo, è divisa al suo interno…

Perché gli scienziati non sono pericolosi

Perché gli scienziati non…

G. Corbellini

Nei paesi più liberi e sviluppati, la scienza e gli scienziati sono considerati indispensabili motori dello sviluppo economico…

La razionalità negata

La razionalità negata

G. Corbellini

A trent’anni dalla 180, la cosiddetta Legge Basaglia, che segnò la progressiva chiusura dei manicomi, un dialogo tra uno dei…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.