Da news

"Le parole sono importanti”, il saggio di Marco Balzano è un viaggio nell'etimologia

"Le parole sono importanti”, il saggio di…

"Copia originale", il film che racconta la storia di una scrittrice truffatrice

"Copia originale", il film che racconta la…

"La pista di ghiaccio": il romanzo d'esordio di Roberto Bolaño mostra l'estro visionario del suo autore

"La pista di ghiaccio": il romanzo d'esordio…

Le biblioteche, universi imprevedibili

Le biblioteche, universi imprevedibili

“Tutte le volte che ho pianto”, il nuovo libro di Catena Fiorello porta alla riscoperta delle seconde possibilità

“Tutte le volte che ho pianto”, il…

Il digiuno (una volta a settimana) fa bene: il metodo di Erzegovesi in un libro

Il digiuno (una volta a settimana) fa…

Il ritorno dell'Aie al Salone del libro di Torino. Levi: "Ma nel 2020 una manifestazione a Milano si farà"

Il ritorno dell'Aie al Salone del libro…

"In viaggio con Sur": il Festival di letteratura latinoamericana

"In viaggio con Sur": il Festival di…

L'inedito “Delitto e castigo” e i manga di Osamu Tezuka

L'inedito “Delitto e castigo” e i manga…

Simonetta Agnello Hornby racconta la nuova "Mennulara" e i suoi progetti futuri

Simonetta Agnello Hornby racconta la nuova "Mennulara"…

Candele che trasportano nel mondo dei libri

Candele che trasportano nel mondo dei libri

Fumetti: Captain Marvel, una raccolta di 15 storie dedicate alle supereroina

Fumetti: Captain Marvel, una raccolta di 15…

L'autore

Iria Marañón

Iria Marañón

Iria Marañón (Madrid, 1976) ha studiato Filologia ispanica ed è redattrice in una casa editrice scolastica. Nel suo blog femminista, Comecuentos Makers, propone idee per educare le bambine all’emancipazione femminile e i bambini all’uguaglianza, con lo scopo di dare loro gli strumenti per pensare con la propria testa e sviluppare sensibilità artistica, creatività e spirito avventuriero.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Educare al femminismo

Educare al femminismo

I. Marañón

«Chi non si muove non può rendersi conto delle proprie catene».Rosa Luxemburg Perché le bambine…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.