Da news

"L’uomo del labirinto", il nuovo film di Donato Carrisi tratto dall'omonimo libro

"L’uomo del labirinto", il nuovo film di…

Perché (ri)scoprire Margaret Storm Jameson e la sua storia femminista

Perché (ri)scoprire Margaret Storm Jameson e la…

"Consenso" di Saskia Vogel, romanzo bisbigliato su sesso, piacere, potere e dolore

"Consenso" di Saskia Vogel, romanzo bisbigliato su…

"E poi sono caduta, ma non sono morta": la rinascita di Fuani Marino

"E poi sono caduta, ma non sono…

"La lettura ad alta voce favorisce l'apprendimento dei bambini"

"La lettura ad alta voce favorisce l'apprendimento…

"Archivio dei bambini perduti" di Valeria Luiselli, una storia di limiti e confini

"Archivio dei bambini perduti" di Valeria Luiselli,…

"La responsabilità degli intellettuali" per Noam Chomsky

"La responsabilità degli intellettuali" per Noam Chomsky

"Un male necessario": Abir Mukherjee ritorna con il suo capitano Wyndham

"Un male necessario": Abir Mukherjee ritorna con…

Il ministro Franceschini: "Una legge che aiuti l'intera filiera del libro, come già avviene per il cinema"

Il ministro Franceschini: "Una legge che aiuti…

Cosa si prova a essere la seconda (nella danza e nella vita)? Francesca Marzia Esposito racconta "Corpi di ballo"

Cosa si prova a essere la seconda…

"La casa mangia le parole", il primo romanzo di Leonardo G. Luccone

"La casa mangia le parole", il primo…

"Molto Presto": alla Triennale di Milano si parla dei nuovi centri culturali

"Molto Presto": alla Triennale di Milano si…

L'autore

James Hillman

James Hillman

James Hillman (1926-2011), junghiano di formazione, fondatore della psicologia archetipica, diresse per un decennio (1959-69) il C. G. Jung-Institut di Zurigo, dal 1970 fu a capo della casa editrice Spring e insegnò in parecchie Università americane, Yale, Harvard, Syracuse, Princeton e Dallas. Il suo pensiero esercitò una vasta influenza anche al di là delle discipline della psiche. Tra i suoi numerosi saggi in traduzione italiana: Il mito dell’’analisi (1979), Re-visione della psicologia (1983), Il sogno e il mondo infero (1984), Le storie che curano. Freud, Jung, Adler (1984), Trame perdute (1985), La cucina del dottor Freud (con Charles Boer, 1986), Anima. Anatomia di una nozione personificata (1989), La vana fuga dagli dei (1991), Forme del potere (1996), Il codice dell’’anima. Carattere, vocazione, destino (1997), L’’anima del mondo e il pensiero del cuore (2002), Un terribile amore per la guerra (2005) e Psicologia alchemica (2013).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il lamento dei morti

Il lamento dei morti

J. Hillman

Abbiamo ucciso i morti, e adesso ci aggiriamo in una vita che è poco più di un pregiudizio, lontani dalla pienezza…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.