Da news

“Negativa”: il nuovo romanzo grafico di Alessandro Baronciani

“Negativa”: il nuovo romanzo grafico di Alessandro…

"Prospero", a Palermo apre un'enoteca letteraria

"Prospero", a Palermo apre un'enoteca letteraria

La magia dei libri illustrati: alcuni consigli (non solo per i più piccoli)

La magia dei libri illustrati: alcuni consigli…

"I miei, dopotutto, sono sempre stati sogni modesti": Marcello Fonte si racconta

"I miei, dopotutto, sono sempre stati sogni…

I migliori podcast del 2018 secondo il "New Yorker"

I migliori podcast del 2018 secondo il…

Netflix è la miglior serie di Netflix

Netflix è la miglior serie di Netflix

Arte (e non solo?): Barabási e la formula del successo e dell'insuccesso

Arte (e non solo?): Barabási e la…

"Calles", un'antologia di racconti per scoprire la narrativa boliviana

"Calles", un'antologia di racconti per scoprire la…

Giulio Cavalli racconta il "Carnaio" occidentale

Giulio Cavalli racconta il "Carnaio" occidentale

Molestie nel mondo del lavoro? Materia da thriller psicologico

Molestie nel mondo del lavoro? Materia da…

Romanticismo al cinema: "Cold war", un amore che appartiene a un altro tempo

Romanticismo al cinema: "Cold war", un amore…

I protagonisti del 36esimo Seminario della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri

I protagonisti del 36esimo Seminario della Scuola…

L'autore

Luce Irigaray

Luce Irigaray

Luce Irigaray è direttrice di ricerca in filosofia presso il Centre National de la Recherche Scientifique di Parigi. Ha una formazione multidisciplinare – filosofia, linguistica, psicologia, psicoanalisi – e pratica lo yoga da più di trent’anni. Si dedica alla costruzione di una cultura a due soggetti, maschile e femminile, portatori di valori differenti ma di equivalente importanza per l’elaborazione di legami e di civiltà, sia nell’ambito privato sia all’interno di una comunità umana mondiale. Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato: Io, tu noi. Per una cultura della differenza (1992), Amo a te. Verso una felicità nella Storia (1993), Essere due (1994), La democrazia comincia a due (1994), L’oblio dell’aria in Martin Heidegger (1996), La via dell’amore (2008) e Condividere il mondo (2009).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
All’inizio lei era

All’inizio lei era

L. Irigaray

In questo libro, cruciale per capire il suo percorso, Luce Irigaray interroga l’opera dei presocratici che sta alla radice della…

Una nuova cultura dell’energia

Una nuova cultura dellR…

L. Irigaray

Se la psicoanalisi e lo yoga contribuiscono a liberare l’energia, non insegnano abbastanza come dedicarla a un compimento…

Condividere il mondo

Condividere il mondo

L. Irigaray

In questo nuovo fondamentale libro, Luce Irigaray, uno dei più innovativi pensatori del nostro tempo, torna a interrogare il…

La via dell’amore

La via dell’amore

L. Irigaray

A ispirare la vita e l’opera di Luce Irigaray è la ricerca di un futuro più giusto e felice per l’umanità. E lo intravede…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.