Da news

Dalla parte di chi ruba: al cinema la storia di una famiglia giapponese diversa da tutte le altre

Dalla parte di chi ruba: al cinema…

Ironia e impegno politico nel nuovo film di Spike Lee: "BlacKkKlansman"

Ironia e impegno politico nel nuovo film…

Foscolo è tornato

Foscolo è tornato

Marilynne Robinson: la letteratura e il sacro

Marilynne Robinson: la letteratura e il sacro

Raimo si racconta: "Appartengo a una generazione che deve confrontarsi con la vita e la morte"

Raimo si racconta: "Appartengo a una generazione…

In un libro la passione per la bicicletta di Martin Angioni, ex numero uno di Amazon Italia

In un libro la passione per la…

L'audiolibraio, ascolta il podcast sugli audiolibri: la prima puntata con Elena Ferrante e "Chiamami col tuo nome"

L'audiolibraio, ascolta il podcast sugli audiolibri: la…

Addio a Inge Feltrinelli

Addio a Inge Feltrinelli

L'esordiente Alessio Forgione e le letture che hanno ispirato "Napoli mon amour"

L'esordiente Alessio Forgione e le letture che…

Bestseller internazionali: la nuova classifica mensile

Bestseller internazionali: la nuova classifica mensile

"Neve Nera": Paul Lynch racconta il potere profondo dell’indifferenza umana

"Neve Nera": Paul Lynch racconta il potere…

Chiara Gamberale porta a teatro "Qualcosa"

Chiara Gamberale porta a teatro "Qualcosa"

L'autore

Luce Irigaray

Luce Irigaray

Luce Irigaray è direttrice di ricerca in filosofia presso il Centre National de la Recherche Scientifique di Parigi. Ha una formazione multidisciplinare – filosofia, linguistica, psicologia, psicoanalisi – e pratica lo yoga da più di trent’anni. Si dedica alla costruzione di una cultura a due soggetti, maschile e femminile, portatori di valori differenti ma di equivalente importanza per l’elaborazione di legami e di civiltà, sia nell’ambito privato sia all’interno di una comunità umana mondiale. Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato: Io, tu noi. Per una cultura della differenza (1992), Amo a te. Verso una felicità nella Storia (1993), Essere due (1994), La democrazia comincia a due (1994), L’oblio dell’aria in Martin Heidegger (1996), La via dell’amore (2008) e Condividere il mondo (2009).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
All’inizio lei era

All’inizio lei era

L. Irigaray

In questo libro, cruciale per capire il suo percorso, Luce Irigaray interroga l’opera dei presocratici che sta alla radice della…

Una nuova cultura dell’energia

Una nuova cultura dellR…

L. Irigaray

Se la psicoanalisi e lo yoga contribuiscono a liberare l’energia, non insegnano abbastanza come dedicarla a un compimento…

Condividere il mondo

Condividere il mondo

L. Irigaray

In questo nuovo fondamentale libro, Luce Irigaray, uno dei più innovativi pensatori del nostro tempo, torna a interrogare il…

La via dell’amore

La via dell’amore

L. Irigaray

A ispirare la vita e l’opera di Luce Irigaray è la ricerca di un futuro più giusto e felice per l’umanità. E lo intravede…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.