Da news

"Lo scrittore è una cavia, un animale da ricerca": intervista al poeta Valerio Magrelli

"Lo scrittore è una cavia, un animale…

"Vivere con i libri. Un'elegia e dieci digressioni": Alberto Manguel e la sua biblioteca

"Vivere con i libri. Un'elegia e dieci…

Il grande nemico del Natale è la banalità

Il grande nemico del Natale è la…

Tra i bestseller internazionali protagonista Michelle Obama con "Becoming"

Tra i bestseller internazionali protagonista Michelle Obama…

Da Freud a Orwell, passando per Sfera Ebbasta: i più acquistati dai 18enni su Amazon.it con il Bonus Cultura

Da Freud a Orwell, passando per Sfera…

Netflix è la miglior serie di Netflix

Netflix è la miglior serie di Netflix

Arte (e non solo?): Barabási e la formula del successo e dell'insuccesso

Arte (e non solo?): Barabási e la…

"L’editore fuorilegge. Cinquant'anni di libri contro": l'autobiografia di Barney Rosset

"L’editore fuorilegge. Cinquant'anni di libri contro": l'autobiografia…

Pinocchio e il romanzo di formazione: il nuovo saggio di Piero Dorfles

Pinocchio e il romanzo di formazione: il…

Perché il successo della serie "L'amica geniale" rappresenta una svolta per la tv italiana

Perché il successo della serie "L'amica geniale"…

"I miei, dopotutto, sono sempre stati sogni modesti": Marcello Fonte si racconta

"I miei, dopotutto, sono sempre stati sogni…

“Negativa”: il nuovo romanzo grafico di Alessandro Baronciani

“Negativa”: il nuovo romanzo grafico di Alessandro…

L'autore

Maurice Herzog

Maurice Herzog

Maurice Herzog (1919-2012), insieme a Louis Lachenal, è stato il primo alpinista a salire in vetta a un Ottomila – l’Annapurna –, il 3 giugno 1950, aprendo una stagione nuova nell’alpinismo mondiale. Laureato in ingegneria, ha partecipato alla resistenza francese. Della generazione di Lionel Terray e Gaston Rébuffat, ha aperto nuove vie sulle Alpi prima di guidare la spedizione in Himalaya. Al suo ritorno si è dedicato alla politica ed è stato sindaco di Chamonix per dieci anni. «Annapurna. Il primo 8000», il resoconto della sua impresa, pubblicato da Corbaccio, è ormai diventato un classico della letteratura di montagna.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Annapurna

Annapurna

M. Herzog

«L'irraggiungibile bestseller della letteratura di montagna.» La Stampa «Leggendo questo libro, anche chi non è…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.