Da news

John Berger, per una nuova pratica dello spazio e del tempo

John Berger, per una nuova pratica dello…

"Caro bullo...": la lettera di Martina Attili. Dopo "Cherofobia", il suo primo libro

"Caro bullo...": la lettera di Martina Attili.…

Libri: anche nelle classifiche internazionali prevalgono gli autori locali (ma non mancano le eccezioni)

Libri: anche nelle classifiche internazionali prevalgono gli…

"Un incrocio magistrale fra commedia nera e dramma storico": Fabiano Massimi racconta Jojo Rabbit

"Un incrocio magistrale fra commedia nera e…

Arriva la seconda stagione della serie tratta da "L'amica geniale" di Elena Ferrante

Arriva la seconda stagione della serie tratta…

Dalla A alla Z: tutto ciò che rende uniche le librerie

Dalla A alla Z: tutto ciò che…

I premi della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri

I premi della Scuola per Librai Umberto…

"Per un pugno di libri" è tornato: ogni sabato su Rai3 si gioca con la letteratura

"Per un pugno di libri" è tornato:…

"La testa e il cuore": Simonetta Fiori intervista l'amore

"La testa e il cuore": Simonetta Fiori…

A New York il negozio a tema Harry Potter più grande del mondo

A New York il negozio a tema…

Fredrik Sjöberg, strenuo cacciatore e collezionista

Fredrik Sjöberg, strenuo cacciatore e collezionista

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

Un grande ma fragile sperimentatore: Giovanni Boccaccio

L'autore

Sandro Pertini

Sandro Pertini

Sandro Pertini (San Giovanni di Stella, 25 settembre 1896 – Roma, 24 febbraio 1990) è stato un politico, giornalista e antifascista italiano. Fu il settimo presidente della Repubblica italiana, in carica dal 1978 al 1985. Partecipò alla resistenza e alla liberazione dal nazifascismo, organizzando l’insurrezione di Milano, e votando il decreto che condannò a morte Mussolini e altri gerarchi fascisti. Nell’Italia repubblicana ricoprì per due legislature consecutive, dal 1968 al 1976, la carica di presidente della Camera dei deputati, per essere infine eletto presidente della Repubblica italiana l’8 luglio 1978. Andando spesso oltre il semplice ruolo istituzionale, il suo mandato presidenziale fu caratterizzato da una forte impronta personale che gli valse una notevole popolarità, tanto da essere spesso ricordato come il «presidente più amato dagli italiani».

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La politica delle mani pulite

La politica delle mani pul…

S. Pertini

Sandro Pertini (1896-1990) "Amici miei, io non resto un minuto di più su questa sedia se la mia coscienza si ribella. Non accetterò…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.