Da news

"Queue", la rivista cartacea di Netflix

"Queue", la rivista cartacea di Netflix

"It's Freezing in LA!": la rivista indipendente che parla di cambiamenti climatici

"It's Freezing in LA!": la rivista indipendente…

Quei lettori che... sognano costantemente di incontrare il loro autore preferito

Quei lettori che... sognano costantemente di incontrare…

La condizione delle donne in India raccontata dalle scrittrici: alcuni consigli di lettura

La condizione delle donne in India raccontata…

Avventura, letteratura e natura sull'Alta Via dell'Orso

Avventura, letteratura e natura sull'Alta Via dell'Orso

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Chi era, davvero, Giovanna d’Arco?

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di Foer e le inchieste di Pepe Carvalho: ascolta il podcast

Su L'Audiolibraio "Ogni cosa è illuminata" di…

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e solitari di Jack London

"Racconti del Pacifico": gli eroi fragili e…

Walter Lippman e "il grande vuoto" che si è creato intorno ai fondamenti della democrazia

Walter Lippman e "il grande vuoto" che…

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Libri per ragazzi: l'avventurosa trilogia dei Greystone

Pavese e il ritorno a casa

Pavese e il ritorno a casa

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

Annie Dillard, pellegrina a Tinker Creek

L'autore

Stella Gibbons

Stella Gibbons

Stella Gibbons (1902-1989) si diplomò in giornalismo alla London University nel 1923 e lavorò per la “British United Press”, l’“Evening Standard” e “The Lady”. La Fattoria delle Magre Consolazioni, il suo primo romanzo, fu pubblicato nel 1932 e divenne un immediato bestseller (tranne che nello Stato Libero d’Irlanda, da cui fu bandito per l’esplicita approvazione delle pratiche contraccettive). Da allora è sempre stato in commercio, evento piuttosto raro nel mondo editoriale. Nel ’34 vinse il Prix Femina Vie Heureuse. Più volte adattato per la televisione e la radio dalla BBC, nel 1995 John Schlesinger diresse il film, la cui sceneggiatura fu scritta da Malcolm Bradbury. Le critiche furono in ugual misura positive e negative per lo stesso motivo: era una donna ed era divertente. Inoltre l’aver distrutto un genere, quello rurale, passionale-gotico molto in voga all’epoca (si pensi a Thomas Hardy e D.H. Lawrence tra gli altri) non le guadagnò una grande simpatia tra i critici.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I segreti di Sible Pelden

I segreti di Sible Pelden

S. Gibbons

Viola, giovane commessa senza futuro, accetta di sposare il noioso Theodore, il quale tuttavia è così opportuno da morire di…

La fattoria delle magre consolazioni

La fattoria delle magre co…

S. Gibbons

Flora Poste è stata educata in modo eccellente a fare tutto tranne che a guadagnarsi da vivere. Rimasta orfana a vent'anni e…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.