Da news

Giovanni Giudici: la poesia (democratica), la parola, la vita

Giovanni Giudici: la poesia (democratica), la parola,…

In che modo la scienza ha penalizzato le donne? Il saggio di Angela Saini

In che modo la scienza ha penalizzato…

Dal libro al film: "Il ladro di giorni", il nuovo progetto crossover di Guido Lombardi

Dal libro al film: "Il ladro di…

Narrativa, saggistica e poesia: ecco le classifica dei libri di qualità di ottobre

Narrativa, saggistica e poesia: ecco le classifica…

40 libri consigliati ora (autunno 2019)

40 libri consigliati ora (autunno 2019)

Jay Kristoff, "Nevernight" e il fantasy contemporaneo

Jay Kristoff, "Nevernight" e il fantasy contemporaneo

"Un uomo in fiamme": Marco Cubeddu racconta l'eroismo dei pompieri

"Un uomo in fiamme": Marco Cubeddu racconta…

Storie di sfigati che hanno spaccato il mondo

Storie di sfigati che hanno spaccato il…

Booker Prize 2019, due vincitrici:  Margaret Atwood e Bernardine Evaristo

Booker Prize 2019, due vincitrici: Margaret Atwood…

Letteratura, addio al critico letterario Harold Bloom

Letteratura, addio al critico letterario Harold Bloom

Al via la seconda edizione del Premio DeA Planeta

Al via la seconda edizione del Premio…

"L’uomo del labirinto", il nuovo film di Donato Carrisi tratto dall'omonimo libro

"L’uomo del labirinto", il nuovo film di…

L'autore

Stella Gibbons

Stella Gibbons

Stella Gibbons (1902-1989) si diplomò in giornalismo alla London University nel 1923 e lavorò per la “British United Press”, l’“Evening Standard” e “The Lady”. La Fattoria delle Magre Consolazioni, il suo primo romanzo, fu pubblicato nel 1932 e divenne un immediato bestseller (tranne che nello Stato Libero d’Irlanda, da cui fu bandito per l’esplicita approvazione delle pratiche contraccettive). Da allora è sempre stato in commercio, evento piuttosto raro nel mondo editoriale. Nel ’34 vinse il Prix Femina Vie Heureuse. Più volte adattato per la televisione e la radio dalla BBC, nel 1995 John Schlesinger diresse il film, la cui sceneggiatura fu scritta da Malcolm Bradbury. Le critiche furono in ugual misura positive e negative per lo stesso motivo: era una donna ed era divertente. Inoltre l’aver distrutto un genere, quello rurale, passionale-gotico molto in voga all’epoca (si pensi a Thomas Hardy e D.H. Lawrence tra gli altri) non le guadagnò una grande simpatia tra i critici.

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I segreti di Sible Pelden

I segreti di Sible Pelden

S. Gibbons

Viola, giovane commessa senza futuro, accetta di sposare il noioso Theodore, il quale tuttavia è così opportuno da morire di…

La fattoria delle magre consolazioni

La fattoria delle magre co…

S. Gibbons

Flora Poste è stata educata in modo eccellente a fare tutto tranne che a guadagnarsi da vivere. Rimasta orfana a vent'anni e…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.