Da news

"Con passi giapponesi": la prosa poetica di Patrizia Cavalli

"Con passi giapponesi": la prosa poetica di…

"Chiamare le cose con il loro nome”: la raccolta di saggi di Rebecca Solnit

"Chiamare le cose con il loro nome”:…

Perché c'è chi sospetta della medicina e della scienza?

Perché c'è chi sospetta della medicina e…

I protagonisti de "Il libro possibile", il festival di Polignano

I protagonisti de "Il libro possibile", il…

Audiolibri per bambini: una nuova collana al via con "Cion Cion Blu" di Pinin Carpi

Audiolibri per bambini: una nuova collana al…

In un libro il dialogo tra Franco Arminio e Giovanni Lindo Ferretti

In un libro il dialogo tra Franco…

Un argine all'odio: in un libro Elena Stancanelli racconta il lavoro delle ONG nel Mediterraneo 

Un argine all'odio: in un libro Elena…

A Isabella Bossi Fedrigotti il Premio Fondazione Il Campiello 2019

A Isabella Bossi Fedrigotti il Premio Fondazione…

European Union Prize for Literature 2019: per l'Italia vince Giovanni Dozzini

European Union Prize for Literature 2019: per…

"Dune" di Herbert e "Dona Flor e i suoi due mariti" di Amado su L'audiolibraio: ascolta il podcast

"Dune" di Herbert e "Dona Flor e…

"Le lettere d’amore non esistono più": Giorgio Biferali racconta "Il romanzo dell'anno"

"Le lettere d’amore non esistono più": Giorgio…

I 100 libri da leggere assolutamente nella vita

I 100 libri da leggere assolutamente nella…

L'autore

Werner Heisenberg

Werner Heisenberg

Werner Heisenberg (1901-1976) fu tra i fondatori della meccanica quantistica, insieme con Max Born, di cui fu assistente, e Niels Bohr, con cui si specializzò a Copenhagen. Insegnò Fisica teorica presso l’Università di Lipsia (1927-41), divenuta con lui uno dei grandi centri della fisica dei quanti, e in seguito diresse il Kaiser Wilhelm-Institut für Physik di Berlino (1942-45), mantenendone la direzione anche nel dopoguerra (dal 1946 al 1970), quando venne ribattezzato Max-Planck-Institut für Physik und Astrophysik, con sede prima a Göttingen (1946-58), poi a Monaco (dal 1958). Gli fu conferito il premio Nobel per la Fisica per il 1932. Tra i saggi in traduzione italiana: Indeterminazione e realtà (2002) e Fisica e filosofia (2013). Presso Bollati Boringhieri sono disponibili: Discussione sulla fisica moderna (con Erwin Schrödinger, Max Born e Pierre Auger, 2002), Fisica e oltre. Incontri con i protagonisti 1920-1965 (2013), Mutamenti nelle basi della scienza (2015) e I principi fisici della teoria dei quanti (2016).

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
I principi fisici della teoria dei quanti

I principi fisici della te…

W. Heisenberg

«Vi è in molti fisici una specie di fede nell’esattezza dei nuovi principi, piuttosto che un chiaro intendimento di essi».…

Mutamenti nelle basi della scienza

Mutamenti nelle basi della…

W. Heisenberg

Le idee quantistiche, per quanto insolite possano sembrare, non sono invenzioni delle menti dei fisici. Sono l’ineluttabile…

Fisica e oltre

Fisica e oltre

W. Heisenberg

Fisica e oltre – La scienza la fanno gli uomini. È da questo assunto fondamentale che muove Werner Heisenberg quando decide…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.