Da news

Narrativa, saggistica e poesia: ecco i libri in traduzione nel 2019 protagonisti delle "classifiche di qualità"

Narrativa, saggistica e poesia: ecco i libri…

 Premio Wondy alla terza edizione: i 6 libri finalisti

 Premio Wondy alla terza edizione: i 6…

Provare a reinventare la politica a Roma, partendo dalla cultura: un libro sul progetto "Grande come una città"

Provare a reinventare la politica a Roma,…

I consigli di Marie Kondo per fare ordine insieme ai bambini

I consigli di Marie Kondo per fare…

Jacques Testard racconta Fitzcarraldo e il rischio di "puntare su libri che altri non vogliono pubblicare"

Jacques Testard racconta Fitzcarraldo e il rischio…

La storia della sessualità di Foucault: uno strumento per leggere la contemporaneità

La storia della sessualità di Foucault: uno…

"L’ufficiale e la spia" di Roman Polanski: la sospensione del pregiudizio

"L’ufficiale e la spia" di Roman Polanski:…

La sede del premio Strega diventa una casa museo

La sede del premio Strega diventa una…

Carmen Maria Machado racconta il suo "horror queer"

Carmen Maria Machado racconta il suo "horror…

"Un libro collettivo come atto di gratitudine verso i lettori": Federico Moccia si racconta

"Un libro collettivo come atto di gratitudine…

Libri che raccontano la moda: alcuni consigli di lettura

Libri che raccontano la moda: alcuni consigli…

"Che fine ha fatto Bernadette?": dal libro al film con Cate Blanchett

"Che fine ha fatto Bernadette?": dal libro…

L'autore

Zelda Fitzgerald

Zelda Fitzgerald

Zelda Sayre Fitzgerald, nata a Montgomery, Alabama, nel 1900, era figlia di un giudice della Corte suprema dell’Alabama. Sposò Francis Scott Fitzgerald nel 1920 e i due inaugurarono un decennio di vita sfrenata trascorso in Francia e in America al fianco di alcune tra le menti più fervide di quel primo scorcio di secolo. Zelda si ammalò gravemente nel 1930 e scrisse il suo romanzo, Lasciami l’ultimo valzer (Bollati Boringhieri 2008) in sole sei settimane. Amata fino all’ultimo dal marito, trascorrerà il resto della vita tra gli ospedali psichiatrici, fino a morire tragicamente nel 1948.

Citazioni libri autore

«In una nuova traduzione, torna il grande romanzo di una delle donne più straordinarie del Novecento, da troppo tempo dimenticato.»

Z. Fitzgerald

Lasciami l'ultimo valzer

Lasciami l’ultimo valzer

Lasciami l’ultimo va…

Z. Fitzgerald

Zelda Sayre Fitzgerald è stata la musa dell’«età del jazz». Era l’incarnazione di tutto ciò che era moderno e nuovo,…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.