La citazione

« Pertanto, ti chiedo scusa, Jane. Per il mio corpo che ha ceduto, per tutte le volte in cui Bess sarà troppo severa (o troppo letterale) con te. Sappi che, da qualche parte, nell’universo, un uomo piuttosto stupido guarderà giù – o su – e ti osserverà. E quest’uomo stupido pensa che ogni cosa che fai è meravigliosa, che è esattamente la cosa giusta da fare. E non ha niente da rimproverarti. »

G. Zevin

L'altra metà del mondo

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.