il libro

Memorie di un cacciatore

Acquista

Introduzione di Gabriella Schiaffino
Prefazione di Fausto Malcovati
Traduzione di Maria Rosaria Fasanelli

Pubblicati nel 1852, quando in Russia la servitù della gleba era ancora una drammatica realtà, i racconti che compongono Memorie di un cacciatore suscitarono grande impressione nel pubblico per la loro carica di condanna sociale. Turgenev è testimone attento, misurato, paziente: con uno stile esente da sfumature propagandistiche e un realismo privo di retorica, racconta la vita umile e dura dei contadini, denuncia la miseria dei servi, la prepotenza e la crudeltà gratuita dei proprietari, la corruzione e l’arroganza degli amministratori. La sobrietà della narrazione restituisce il sentimento di una natura grandiosa, eterna, indistruttibile e l’anima di un popolo che vive la tragedia della servitù con rassegnazione ma senza disperazione, in nome di una fede autentica nell’uomo e nella giustizia.

Titolo
Memorie di un cacciatore
ISBN
9788811364245
Autore
Collana
Casa Editrice
GARZANTI
Dettagli
416 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Nido di nobili

Nido di nobili

I. Turgenev

Il “nido” di Turgenev – spiega nella prefazione Fausto Malcovati – è «il luogo dove sono nati, vissuti e morti genitori,…

Padri e figli

Padri e figli

I. Turgenev

Padri e figli (1862) è l’analisi impietosa del conflitto generazionale che domina la Russia degli anni Sessanta dell’Ottocento.…

Memorie di un cacciatore

Memorie di un cacciatore

I. Turgenev

Introduzione di Gabriella SchiaffinoPrefazione di Fausto MalcovatiTraduzione di Maria Rosaria FasanelliPubblicati nel 1852, quando…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata