Articolo

“Perdonami bambina mia”: la riflessione di Giada Sundas

Perdonami per stamattina, quando volevi farmi vedere un biscotto strano e io, senza neanche guardarti, ti ho incalzata con un “dai” scocciato. La mia fretta non dovrebbe gravare sulle tue spalle, sono io che dovrei darti più tempo per essere bambina. …

Articolo

Alle mamme dell’internet non frega niente della tua stanchezza

All’internet non frega niente della tua stanchezza. Non importa a nessuno che sei sfatta, che hai lavorato tutta la settimana e poi cucinato e fatto le lavatrici e tolta i baffi col Silk Epil. A loro non frega nulla che hai dovuto ripetere i Sumeri e pagare la bolletta del gas e fare la cacca in ufficio veloce sennò…