Da news

A Helena Janeczek il premio Bagutta 2018

A Helena Janeczek il premio Bagutta 2018

Il film "The shape of water", candidato a 13 Oscar, è anche un libro

Il film "The shape of water", candidato…

"Chiamami col tuo nome": il libro che ha ispirato il film di Guadagnino che punta agli Oscar

"Chiamami col tuo nome": il libro che…

Letteratura, addio a Ursula K. Le Guin

Letteratura, addio a Ursula K. Le Guin

Il volto di Frida Kahlo, e una mostra per andare oltre il mito

Il volto di Frida Kahlo, e una…

Il thriller all’italiana

Il thriller all’italiana

J.D. Salinger: la vita e i libri dell'autore del Giovane Holden

J.D. Salinger: la vita e i libri…

"Writers#6. Gli scrittori si raccontano": il programma  del festival milanese

"Writers#6. Gli scrittori si raccontano": il programma…

Addio a Giuseppe Sgarbi, papà di Vittorio ed Elisabetta

Addio a Giuseppe Sgarbi, papà di Vittorio…

I nomi che si fanno per il Premio Strega 2018 - Retroscena

I nomi che si fanno per il…

Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani? E soprattutto, come?

Perché insegnare l’italiano ai ragazzi italiani? E…

L’acrobata: il teatro sul filo sottile della memoria

L’acrobata: il teatro sul filo sottile della…

L'autore

Aharon Appelfeld

Aharon Appelfeld

Aharon Appelfeld è nato nel 1932 a Czernowitz, Bucovina. Di famiglia ebraica, fu deportato insieme al padre in un campo di concentramento in Transnistria, dal quale fuggì, nascondendosi per i successivi tre anni nelle foreste. Alla fine della guerra raggiunse l’Italia e da qui si imbarcò nel 1946, per approdare in Palestina. Ha insegnato letteratura ebraica all’università Ben Gurion a Be’er Sheva’ ed è membro dell’American Academy of Arts and Sciences. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Guanda ha pubblicato Badenheim 1939, Storia di una vita, Paesaggio con bambina, Un’intera vita, L’amore, d’improvviso, Il ragazzo che voleva dormire, Fiori nelle tenebre, Una bambina da un altro mondo, Oltre la disperazione, Il partigiano Edmond e Giorni luminosi.  

Citazioni libri autore

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Giorni luminosi

Giorni luminosi

A. Appelfeld

È finita la guerra e Theo, giovane ebreo sopravvissuto a un campo di concentramento tedesco, vuole rientrare nel suo paese,…

Il partigiano Edmond

Il partigiano Edmond

A. Appelfeld

Ucraina, ultimo anno di guerra. Sfuggito per un soffio alla deportazione, Edmond a diciassette anni è entrato in una banda di…

Oltre la disperazione

Oltre la disperazione

A. Appelfeld

Un bambino ebreo di soli otto anni, cresciuto nel calore di una famiglia benestante della Bucovina, antica provincia dell’Impero…

Una bambina da un altro mondo

Una bambina da un altro mo…

A. Appelfeld

Adam e Thomas hanno nove anni, frequentano la stessa classe, eppure sono bambini quanto mai diversi. Adam è estroverso e ottimista,…

Il ragazzo che voleva dormire

Il ragazzo che voleva dorm…

A. Appelfeld

Erwin ha diciassette anni. Alla fine della guerra si ritrova, dopo lunghe peregrinazioni per l'Europa, a Napoli, insieme a un…

L’amore, d’improvviso

L’amore, d’imp…

A. Appelfeld

Ernest ha settant'anni, Irena appena la metà. Lui, reduce da un'operazione, ha bisogno di assistenza, lei di prendersi cura di…

Storia di una vita

Storia di una vita

A. Appelfeld

"La memoria custodisce ciò che sceglie di custodire. Come il sogno, anche la memoria cerca di attribuire agli eventi un qualche…

Un’intera vita

Un’intera vita

A. Appelfeld

Un giorno, al ritorno da scuola, Helga, dodici anni e mezzo, trova la madre intenta a preparare una valigia. Quel viaggio improvviso…

BADENHEIM 1939

BADENHEIM 1939

A. Appelfeld

È la primavera del 1939 e la località di Badenheim, in Austria, si affolla di villeggianti. Ma questa non sarà una vacanza…

Paesaggio con bambina

Paesaggio con bambina

A. Appelfeld

È il 1942 e Tsili Kraus ha solo dodici anni; è una bambina fragile, nel corpo e nella mente. Allo scoppio della guerra tutto…

Storia di una vita

Storia di una vita

A. Appelfeld

Tutto il male è affondato nella memoria, vi si è depositato. E insieme al male anche la solitudine, il senso di isolamento linguistico…

Badenheim 1939

Badenheim 1939

A. Appelfeld

È la primavera del 1939 e, come ogni anno, la località di villeggiatura di Badenheim, in Austria, si affolla di villeggianti.…

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.